Cerca

L'Intervista

Romulea, parola a Francolini: "Dobbiamo ragionare partita dopo partita"

Il tecnico amaranto-oro parla della convincente vittoria casalinga sul Cassino e della prossima trasferta al Vigor Center

07 Ottobre 2021

Esultanza dei classe 2006 della Romulea (Foto ©Torrisi)

Esultanza dei classe 2006 della Romulea (Foto ©Torrisi)

È stata una Romulea straripante quella vista nella prima giornata di campionato, con gli amaranto-oro che hanno superato 4-0 tra le mura amiche il Cassino, approcciando nella miglior maniera possibile alla nuova stagione. Ecco le parole del tecnico Marco Francolini, chiaramente molto contento della prestazione dei suoi: "Ovviamente sono molto soddisfatto, all'inizio ho visto un pò di tensione nei ragazzi ma poi per tutta la partita abbiamo tenuto in mano il gioco e sviluppato ottime trame. Ho visto il frutto di tutto il lavoro fatto nelle scorse settimane e ci sono stati molti segnali positivi. Per quel che riguarda le cose da migliorare, forse giusto qualche errorino individuale che però è comprensibile, trattandosi della prima partita ufficiale". Questa settimana la Romulea sarà attesa da un impegno di rilievo, andrà infatti a far visita alla Vigor Perconti, anch'essa vittoriosa all'esordio: "La nostra filosofia è guardare poco gli altri ed avere una nostra identità che non deve cambiare in base all'avversario. Sappiamo di andare ad affrontare una società prestigiosa e che vanta individualità importanti. Li rispettiamo ma cercheremo di esprimere il nostro calcio come sempre, anzi avere un avversario di questo livello deve essere una spinta ulteriore per fare ancora meglio". Al momento l'allenatore amaranto-oro non vuole fare previsioni a lungo termine, ma ragionare settimana dopo settimana: "Io credo che l'unico modo per raggiungere qualsiasi tipo di obiettivo sia quello di pensare esclusivamente alla prossima partita e cercare di vincere quella. Se si guarda troppo avanti spesso si perde di vista quello che c'è nell'immediato, mentre io preferisco tenere sempre alta l'attenzione su quello che è l'impegno successivo. Più in là nel corso della stagione magari si potranno tirare le prime somme e vedere a cos potremmo ambire. Attualmente dobbiamo focalizzarci solo sulla prossima partita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE