Cerca

L'Intervista

Viterbese, parola a Valentini : "Giochiamo per fare gol e divertirci"

Il tecnico gialloblù si esprime sulla vittoria casalinga con l'Aurelianticaurelio e sul prossimo impegno esterno con la Pro Calcio Tor Sapienza 

11 Ottobre 2021

Mauro Valentini, tecnico della Viterbese (Foto ©Del Gobbo)

Mauro Valentini, tecnico della Viterbese (Foto ©Del Gobbo)

La Viterbese ha conquistato i primi tre punti in casa contro l’Aurelianticaurelio imponendosi per 3-1, grazie ai gol di Karafili, Martinozzi e Monanni. "La partita inizialmente ci si è messa bene perché dopo due minuti siamo passati in vantaggio, poi alla mezz’ora abbiamo raddoppiato e abbiamo messo in discesa la partita - racconta mister Mauro Valentini - ma nella ripresa loro sono scesi in campo con un altro atteggiamento, sembrava una battaglia, noi poi ci siamo fatti l’autogol e abbiamo rischiato di farci recuperare, ma fortunatamente abbiamo segnato la terza rete nel finale. Soddisfatto dei miei ragazzi, anche se il secondo tempo è un pò da rivedere. Quattro gol subiti in due gare non sono un problema, noi giochiamo per divertirci, per fare gol, mi piace giocare a campo aperto. Ovviamente, giocando così, si concede qualcosa di troppo, anche se c’è da dire che dei quattro gol subiti, tre ce li siamo fatti in pratica da soli". Il tecnico gialloblù si proietta poi verso l'impegno di questa settimana, che vedrà i suoi andare a far visita alla Pro Calcio Tor Sapienza. "Mi aspetto una partita combattuta, loro hanno fatto due pareggi in due gare, sicuramente venderanno cara la pelle, ma noi dobbiamo essere bravi a portarci a casa i tre punti. Non sappiamo la forza di questo campionato, siamo partiti in punta di piedi e sinceramente non ci siamo dati obiettivi. All’apparenza sembriamo una squadra da metà classifica, ma vogliamo giocarcela contro tutti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE