Cerca

Dopo Gara

Vigor Perconti, Ruperto: "Mi è piaciuto molto l'atteggiamento dei ragazzi"

Il commento a caldo del tecnico blaugrana dopo la vittoria di misura arrivata sabato sul campo della Lodigiani

18 Ottobre 2021

Francesco Ruperto, tecnico della Vigor Perconti (Foto ©Photosportroma)

Francesco Ruperto, tecnico della Vigor Perconti (Foto ©Photosportroma)

Nel sabato da poco trascorso la Vigor Perconti ha espugnato di misura il campo della Lodigiani, grazie alla rete decisiva realizzata nel primo tempo da De Angelis. Tanta soddisfazione per il tecnico Francesco Ruperto, come confermano le sue parole a fine gara: "Una partita molto bella, contro una squadra forte e che gioca un gran calcio. Noi abbiamo fatto delle scelte, l'obiettivo era quello di andarli a prendere e l'avevamo preparata bene. Nel primo tempo forse meritavamo anche qualcosa di più del minimo vantaggio, avendo sprecato quattro occasioni a tu per tu con il portiere, questo è infatti un aspetto su cui dobbiamo migliorare per il futuro". Nei secondi 40' la Lodigiani è cresciuta ma i blaugrana hanno dimostrato anche di saper soffrire, quando necessario: "Nella ripresa invece meglio loro, con noi che avevamo un pò perso le distanze. In virtù delle occasioni non sfruttate nel primo tempo, se l'avessimo chiusa prima sarebbe stata ovviamente un'altra partita. Abbiamo sofferto perché appunto non l'abbiamo chiusa però siamo stati bravi a gestire la situazione, ho visto tanta corsa, mi è piaciuto molto l'atteggiamento anche in fase di non possesso ed il saper soffrire". In conclusione, Ruperto sottolinea l'importanza dell'apporto arrivato da parte dei subentrati e suona la carica in vista del prossimo impegno: "Devo fare i complimenti a chi è entrato perché ha dato tanto ed ha fatto anche la differenza, aiutandoci in alcune circostanze. Continuiamo su questa strada e testa alla prossima, in cui ci aspetta un altro grande appuntamento contro il Tor di Quinto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE