Cerca

Regionali

Libertas Centocelle, Camerino: "Puntiamo ad un campionato di vertice"

Il tecnico gialloblù parla delle prime due partite di campionato e del lavoro svolto fino ad ora con la squadra

25 Ottobre 2021

Raniero Camerino, tecnico della Libertas Centocelle (Foto ©Scuola dei Leoni)

Raniero Camerino, tecnico della Libertas Centocelle (Foto ©Scuola dei Leoni)

Da due settimane sono partiti finalmente anche i campionati Regionali ed è tempo di fare i primissimi bilanci. Per la Libertas Centocelle una vittoria all'esordio ed una sconfitta alla seconda giornata ma, nel ko dell'ultimo turno, la prestazione è stata comunque positiva come confermano le parole del tecnico Raniero Camerino: "Devo essere sincero nella sconfitta dell'ultima settimana forse abbiamo giocato addirittura meglio della partita vinta nella prima giornata. Mai sconfitta fu più immeritata, a detta anche del San Paolo Ostiense nostro avversario. Soprattutto nel primo tempo ci siamo espressi davvero bene ed abbiamo creato tanto, non siamo riusciti però a concretizzare ed alla fine è purtroppo arrivata questa sconfitta. La prestazione è stata dunque buona, quindi non sono preoccupato ed ho piena fiducia nei miei ragazzi". Come è normale che sia c'è da migliorare sotto diversi punti di vista, con lo stop quasi totale dell'ultimo anno mezzo che ha inciso sul percorso di crescita dei ragazzi: "Questo gruppo veniva da circa un anno e mezzo di quasi totale inattività e, trovarsi ad affrontare un campionato Regionale avendo disputato pochissime partite vere e proprie, non è semplice. C'è dunque da migliorare soprattutto dal punto di vista caratteriale e tattico ma vedo già una crescita giorno dopo giorno". L'allenatore gialloblù entra poi più nello specifico sul gruppo a sua disposizione e sul lavoro svolto fino ad ora con la squadra: "Sono veramente molto soddisfatto del percorso fatto fino ad ora con la squadra, vedo dei continui miglioramenti, i ragazzi lavorano nella maniera giusta ed hanno tanta voglia di fare. Per me è importante costruire l'identità di squadra, stiamo insistendo molto su questo punto". In conclusione, Camerino si esprime su quelli che sono gli obiettivi stagionali: "Non mi sono mai nascosto: l'obiettivo che abbiamo è quello di fare un campionato di vertice, dunque daremo il massimo per riuscirci e sarà il campo a darci le risposte. Vogliamo arrivarci tramite la formazione di un gruppo unito che lotti insieme per raggiungere traguardi importanti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE