Cerca

l'intervista

Ottavia, Arnese: "Contro il Fiano senza guardare la classifica"

Il tecnico azzurro presenta il match del prossimo turno, guardando tutte le altre formazioni dall'alto verso il basso

29 Ottobre 2021

Alessandro Arnese

Alessandro Arnese, allenatore dell'Ottavia (Foto ©De Cesaris)

12 punti, 16 gol fatti e soltanto 3 subiti nelle prime quattro giornate per l'Ottavia di Alessandro Arnese, che ha il miglior attacco dopo questo primo mese di campionato e la seconda miglior difesa. Cifre che consolidano il ruolo di leader, al momento, indiscussa della formazione di via delle Canossiane. All'orizzonte c'è la sfida contro il Fiano Romano, che fin qui ha avuto un comportamento in campo decisamente di segno diverso rispetto agli azzurri. Il tecnico però non vuole cali di tensione ed in settimana ha preparato al meglio la gara. Gara che non sarà semplice, anche se finora l'Ottavia ha fatto vedere di poter vincere contro chiunque. "Al di là dei risultati io ho sempre pensato che questo gruppo ha delle grandi qualità umane, è un gruppo unito forse come e più di una famiglia. Sul livello tecnico e tattico bisogna sempre migliorare, invece, e mai accontentarsi di quello che viene fatto in campo. Ai ragazzi ho detto di non guardare la classifica fino a febbraio, perché al momento può dire delle bugie, visto che tutte le formazioni arrivano dopo un anno e mezzo di inattività. Questo, inoltre, è un campionato particolare e non si può mai abbassare il ritmo, quindi noi abbiamo il massimo rispetto di ogni avversario e nelle sedute di allenamento lavoriamo sui dettaglio, che nel mondo del calcio fanno la differenza. In questo modo impariamo a gestire nel migliore dei modi ogni momento della partita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE