Cerca

DOPO GARA

Fondi, Di Fazio: "Decisivo l'ingresso di Perrone, Rotunno è di un'altra categoria"

Le parole del tecnico dei rossoblu dopo l'ottimo successo per 4-1 sul Cynthialbalonga

15 Novembre 2021

Luca Di Fazio, Fondi

Luca Di Fazio, allenatore Fondi (Foto ©GazReg)

Vittoria convincente ed importante per il Fondi di Luca Di Fazio, che grazie alla tripletta di Rotunno e al gol di Alessio Mauti ha battuto nella tana del Purificato per 4-1 il Cynthialbalonga, agganciando momentaneamente il terzo posto del Girone B, del campionato Under 16 Elite, pari al Grifone, che ha una gara in meno, a quota 14 punti. Prestazione quella dei rossoblu alla ricerca della profondità nella prima parte, mentre l'ingresso di Perrone nella ripresa è stata la chiave di volta dal punto di vista tattico, dopo che i primi 40 minuti erano stati più bloccati: "La nostra forza è che abbiamo quei quattro o cinque cambi, che ci possono fare la differenza e che possono mutare strada facendo il corso della partita. Nel primo tempo siamo stati un pò troppo guardinghi, cosa che noi non siamo abituati a fare attaccando la profondità. L'ingresso di Perrone in questo senso ha spostato effettivamente gli equilibri in campo. Fortunatamente stiamo recuperando quegli elementi che negli ultimi tempi ci erano mancati per via degli infortuni. Uno di questi è proprio Perrone, che ha dato alla squadra quella velocità d'esecuzione offensiva che nella prima parte di gara era un pò mancata". Non solo la svolta tattica, ma una prestazione da parte di Rotunno decisamente convincente. Il talento rossoblu ha messo infatti a segno una tripletta, condita da giocate personali di pregevole fattura: "Se il ragazzo ha la testa è di un'altra categoria. Ha personalità e classe per fare la differenza. Dovrà restare umile perchè ha il talento dalla sua parte".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE