Cerca

l'intervista

Montespaccato, Narcisi: "Vittoria voluta: Specchia ha riportato entusiasmo"

IL centrocampista bianco azzurro commenta la vittoria ottenuta con la Dabliu e parla del rapporto con il nuovo allenatore

14 Gennaio 2022

Tiziano Narcisi

Tiziano Narcisi, centrocampista del Montespaccato

Nell’ultima giornata il gol segnato, nei minuti di recupero, da Tiziano Narcisi ha permesso al Montespaccato di superare la Dabliu. Grazie a questa rete l’esterno biancoblu è stato votato, nel nostro sondaggio social, come miglior giocatore del tredicesimo turno di campionato. Il numero 8, per la conquista di questo premio, ha voluto ringraziare le persone a lui più care. "Sono molto felice di aver ottenuto questo riconoscimento, voglio dedicarlo ai miei genitori per tutti i sacrifici che ogni volta fanno per accompagnarmi agli allenamenti e alle partite. Inoltre, vorrei ringraziare i miei compagni, senza i quali non avrei potuto vincere questo premio". Narcisi, come detto, al secondo minuto di recupero ha deciso l’ultimo incontro ed ha voluto esprimere tutta la sua gioia per il gol segnato, parlando, inoltre, anche degli obiettivi per la seconda parte di stagione. "È stata una grande emozione, sia per me che per i miei compagni, aver siglato la rete decisiva. Nel girone d’andata non abbiamo raccolto quanto speravamo ma, nelle ultime due gare, abbiamo rialzato la testa grazie anche al nuovo mister Specchia che ha riportato entusiasmo all’interno dello spogliatoio. Vogliamo affrontare al meglio la seconda parte di campionato". Infine, Narcisi ha spiegato quali sono i suoi punti di forza, paragonandosi ad un possibile crack del calcio italiano. "Il mio punto di riferimento è Niccolò Zaniolo, ha una forza straripante. Per quanto riguarda le mie caratteristiche, sono un giocatore che dispone di una buona velocità e di un ottimo tiro".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE