Cerca

l'intervista

L'invincibile Ottavia di Arnese: "I numeri sono frutto del lavoro settimanale"

La formazione azzurra è prima in classifica con solo vittorie, il secondo miglior attacco e la miglior difesa della categoria

15 Gennaio 2022

Alessandro Arnese

Alessandro Arnese, allenatore dell'Ottavia (Foto ©De Cesaris)

Un girone d'andata assolutamente perfetto, come raccontano i numeri: 39 punti conquistati sui 39 disponibili, 45 gol fatti (secondo miglior attacco dell'intera categoria) e 5 gol subiti (miglior difesa dell'intera categoria). Questa è l'Ottavia di Alessandro Arnese, che in questo periodo di sosta è lavoro per non perdere il focus che l'ha trascinata fino a questo punto della stagione "Ero sicuro del valore umano di questo gruppo, che è ciò che li sta portando avanti - commenta il mister - il valore tecnico-tattico è sempre pronto a migliorare, mettendoci sempre in discussione, lavorando con umiltà e cattiveria. Questo è il nostro obiettivo. I numeri sono solo una conseguenza del lavoro settimanale. La difficoltà principale da gestire d'ora in avanti sarà proprio il girone di ritorno, che in questa categoria assomiglia molto ad un altro campionato, perché tutte le squadre ormai ti conoscono e starà a noi adattarci ed essere camaleontici, ma senza snaturarci. Non guarderemo la classifica per un po', anche perché arrivare primi in questa stagione non è come accadeva  nelle altre, quando potevi entrare di diritto in semifinale, secondo me vale un po' meno. Dovremo quindi affrontare ogni gara con attenzione, con il massimo rispetto di ogni avversario, perché ogni gara regala 3 punti, quindi non ci sono avversari che ci preoccupano più degli altri, ma i primi nostri avversari siamo noi stessi. In questo periodo di sosta forzata potremo recuperare qualche infortunato. Abbiamo optato per una rosa corta e questo ha dei pregi, ma anche dei difetti. Quel che è più importante, però, credo che in questo momento sia allenare la testa". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni