Cerca

l'intervista

Polisportiva Carso, Rossi: "Contro il Fondi sarà una partita aperta"

I 2006 biancazzurri in campo nel derby pontino per riscattare il mezzo passo falso col Montespaccato

25 Febbraio 2022

Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, allenatore della Polisportiva Carso (Foto ©Torrisi)

Dopo il pareggio per 2-2 contro il Montespaccato Savoia nel turno precedente, la Polisportiva Carso di Alessandro Rossi proverà a rifarsi ed a prendere un ampio margine dalle pretendenti per il quarto posto, sfruttando anche la gara tra Tor Tre Teste e Totti Soccer School, affrontando il Fondi. "Sarà una bella partita, cercheremo di cancellare il pareggio di settimana scorsa. Non lo considero un passo falso, siamo stati sfortunati in un paio di occasioni, divorando più volte il gol del ko. Sfortunatamente, nel finale gli hanno concesso un rigore un po' generoso. Ma non è solo questo, nel secondo tempo abbiamo approcciato anche male la gara, siamo calati d’intensità e contro queste squadre non puoi permettertelo. Preferisco affrontare squadre di medio-alta classifica piuttosto che quelle che devono salvarsi, perché almeno ti lasciano giocare e la partita è più aperta. Noi comunque scenderemo in campo per cercare di aggiudicarci i tre punti”. La squadra ha totalizzato 24 reti, 15 delle quali sono state firmate da Edoardo Salvador. Per aggiudicarsi la zona play off, forse, servono reti anche dagli altri interpreti : "Non mi piace parlare dei singoli, ma so che in fase realizzativa dobbiamo fare di più. Gli altri attaccanti svolgono un ruolo diverso da quello di Edoardo, sono più assistman ed a loro chiedo altre cose. Spero che comunque tornino a segnare anche loro, così come i nostri centrocampisti che più volte sono andati in gol" Infine, conclude esprimendosi sugli obiettivi che erano ad inizio stagione e sull’asticella che si è alzata a campionato in corso: "L’obiettivo della società era una salvezza tranquilla e l’abbiamo praticamente già centrata. Oggi ci troviamo in questa zona e sono veramente soddisfatto, dato che questa squadra è stata gran parte rifondata nell’estate scorsa. Ora dobbiamo cercare di stare tranquilli e giocarcela con tutti"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE