Cerca

l'intervista

Spes Artiglio, Gresta: "Il merito di questa salvezza è tutto dei ragazzi"

Il tecnico nerazzurro esprime la sua felicità per aver mantenuto la categoria e si esprime sui piani futuri

05 Maggio 2022

Gresta, tecnico della Spes Artiglio

Gresta, tecnico della Spes Artiglio

Nel turno di campionato disputatosi sabato scorso, la Spes Artiglio, nonostante la sconfitta di misura arrivata sul campo della Romulea, ha festeggiato la matematica conquista della salvezza. Un’aritmetica arrivata grazie alla sconfitta della Polisportiva De Rossi che consente alla formazione allenata di Pietro Gresta di mantenere il vantaggio di 8 punti, a due giornate dalla fine. Il tecnico nero azzurro ha commentato così la prova dei suoi ragazzi, esprimendo tutta la sua felicità per essere riuscito a mantenere la categoria. “Sabato abbiamo disputato un’ottima gara contro una squadra fortissima che sicuramente vincerà questo girone. Siamo stati concentrati per tutto l’arco degli ottanta minuti, qualche mese fa avremmo preso sicuramente più gol, abbiamo dimostrato una grande crescita a livello mentale. Siamo felicissimi di aver ottenuto la salvezza, il merito è tutto dei ragazzi che hanno dimostrato di voler raggiungere con tutte le loro forze questo traguardo”. Gresta, arrivato poco più di due mesi fa per sostituire Papotto, ha spiegato su quali aspetti ha dovuto lavorare maggiormente per far cambiare marcia. “Da quando mi sono seduto su questa panchina ho cercato di infondere tranquillità ai ragazzi. Il mio compito era quello di farli divertire, lasciarli sereni senza caricarli di troppe pressioni”. La Spes Artiglio ora che ha raggiunto la salvezza vuole chiudere al meglio questo campionato, rispettando i prossimi due impegni con Lodigiani e Tor di Quinto. Gresta si è poi proiettato sul futuro, spiegando quali sono i piani e gli obiettivi per il prossimo anno. “Ci godiamo queste ultime due partite, poi ci concentreremo sui tornei estivi prima di riposarci in vista del prossimo anno. Il nostro obiettivo è quello di ritornare al massimo della condizione per cercare di conquistare un’altra categoria di Elite e mantenere quelle che abbiamo, aggiungendo un ulteriore tassello al processo di crescita della Società”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE