Cerca

l'intervista

Ladispoli, Teloni: "Questo gruppo merita i play off"

Il tecnico rossoblu parla della sfida con il Tirreno Sansa e della possibilità di ottenere la qualificazione per le finali

13 Maggio 2022

Stefano Teloni

Stefano Teloni, allenatore del Ladispoli

Dopo un periodo di flessione, il Ladispoli è tornato alla vittoria sul campo del Circolo Canottieri Roma. Un successo arrivato con il punteggio di 1-2 ma, come afferma il tecnico rossoblu Stefano Teloni, poteva essere molto più ampio. “Abbiamo condotto la partita, il risultato a mio avviso è bugiardo. Ci siamo trovati spesso a tu per tu col portiere senza sfruttare le occasioni, dovevamo essere più cinici e chiudere prima la partita. Giocare su un campo in terra, poi, non è mai facile ma i ragazzi sono stati bravi ad interpretare le varie fasi del match e alla fine abbiamo portato a casa tre punti meritati”. La formazione rossoblu dopo un’ottima prima parte di stagione, nelle ultime giornate aveva avuto qualche difficoltà, complici anche alcuni episodi e i tanti infortuni ne hanno rallentato la corsa. “Nell’ultimo periodo – spiega Teloni –  non siamo stati molto fortunati; con il Campus Eur abbiamo subito il gol del 3-3 all’ultimo minuto, mentre con l’Ottavia abbiamo sbagliato il gol che ci avrebbe regalato la vittoria e sul ribaltamento di fronte i nostri avversari ci hanno punito. Inoltre, bisogna tenere conto delle tante assenze che sicuramente ci hanno condizionato. Nonostante tutti questi fattori, abbiamo sempre offerto buone prestazioni”.  Teloni, subentrato ad inizio marzo sulla panchina dell’Under 16, ha voluto sottolineare il grande lavoro fatto da Michele Micheli, ora allenatore della Prima Squadra. “In questi due mesi ho proseguito il lavoro fatto da Michele. Come ho sempre affermato se dovessimo raggiungere i play off, i meriti saranno suoi e dei ragazzi. Michele è uno dei migliori allenatori che abbia mai incontrato e con lui questa squadra ha fatto un enorme salto di qualità, dimostrando di potersela giocare con chiunque”. Domani il Ladispoli, nella partita con il Tirreno Sansa, avrà il match point per ottenere la qualificazione alle finali. Per stare al sicuro e non dover aspettare i risultati delle concorrenti ai rossoblu basterà un punto per poter festeggiare ma Teloni non vi vuole accontentare. “Non guarderemo i risultati delle altre squadre, scenderemo in campo per vincere. Sappiamo che avremo a disposizione due risultati su tre ma vogliamo ottenere i tre punti. In casa abbiamo un buon ruolino di marcia, alla fine sarà il campo ad emettere il verdetto”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE