Cerca

dopo gara

Fondi, Di Fazio e Rando festeggiano l'accesso alle finali: "Giornata che ricorderemo a lungo"

Il tecnico e il direttore rossoblu spiegano in un intervista doppia quanto sia stato complicato raggiungere questo obiettivo

16 Maggio 2022

Luca Di Fazio, tecnico del Fondi (Foto ©Fondi)

Luca Di Fazio, tecnico del Fondi (Foto ©Fondi)

Tutta l’emozione nelle parole del tecnico Luca Di Fazio e del direttore del settore giovanile Gianni Rando. Il Fondi ha appena tagliato lo storico traguardo della qualificazione ai playoff Élite, grazie al quarto posto strappato in seguito alla vittoria sul Città di Ciampino. Un risultato “che ricorderemo a vita” (così lo ha commentato l’allenatore), conquistato al primo vero anno di partecipazione nella categoria. Dato che i rossoblù avevano debuttato nella stagione 2020/21, sospesa anticipatamente causa Covid. Il Fondi, però, ha continuato a lavorare. Alzando le braccia al cielo in un rovente sabato pomeriggio di metà maggio. Una data (il 14 maggio) che sarà scandita per sempre nella mente di calciatori, staff e dirigenza rossoblù. E che mette la ciliegina sulla torta ad un lavoro silenzioso e meticoloso partito dalle ceneri della ricostruzione di cinque anni fa. Quando quella che è, ad oggi, la prima società del sud-pontino ad avere l’onore di partecipare ai playoff Élite, ricominciava da zero; dai Provinciali. Ed è stato proprio il ritorno “alle origini” a gettare le basi per la costruzione di un progetto vincente. Un modello per le società limitrofe. Ed ora, il Fondi ne sta raccogliendo i frutti.

Luca Di Fazio – Allenatore: “Un traguardo importante, che i ragazzi hanno meritato di raggiungere. Siamo stati lì sopra dall’inizio. Abbiamo avuto un periodo di sbandamento, che ci può stare. Ma siamo stati bravi a tornare in carreggiata. Adesso ci andiamo a giocare questi playoff. Gara secca. E’ un onore essere tra le migliori dodici della regione. Mi è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi. Che sono sempre rimasti concentrati sull’obiettivo. Con la consapevolezza che potevamo raggiungere questo traguardo. Non è stato facile, visto il livello del girone. Per noi, come città di Fondi, è un risultato storico. Che ricorderemo a vita. Ce la giocheremo, poi prenderemo quello che verrà. I ragazzi metteranno tutto. Io altrettanto, nel tentativo di passare il turno. Andremo a Roma per giocarcela, poi vedremo. L’obiettivo principale è stato acquisito, adesso sarà tutto un di più”.

Gianni Rando – Direttore del settore giovanile: “I meriti vanno ai ragazzi, che hanno dato l’anima per tutta la stagione. Ma direi non solo da un anno. Sono almeno due anni che stiamo lavorando per raggiungere questo obiettivo. In prima battuta sono stati loro i protagonisti. Alle spalle c’è stata la società. Una presenza fondamentale per la crescita dei giocatori. Un plauso va al mister, Luca Di Fazio. Non è facile arrivare quarti, tenendo presenti le tante realtà romane. Noi siamo in provincia di Latina, dove il calcio è un’altra cosa. Abbiamo dimostrato che con i sacrifici ed il lavoro si riescono a raggiungere tanti obiettivi. Questo è uno dei più importanti che il Fondi Calcio abbia ottenuto nei suoi cinque anni di attività. E’ il primo di numerosi che vorremmo conquistare, anche con le altre categorie. Forza Fondi”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE