Cerca

La Finale

La Tor Tre Teste festeggia! Una magia di Metawie mette al tappeto l'Ottavia.

La finale viene decisa da una prodezza del ragazzo di origini egiziane. Secondo titolo consecutivo in questa categoria per i rossoblu

07 Giugno 2022

4a GIORNATA - 07 giugno 2022

Tor Tre Teste 1 - 0 Ottavia
Tor Tre Teste

La Tor Tre Teste festeggia con la coppa (©Photosportroma)

TOR TRE TESTE Zandri, Nanni, Zitelli (42’st Conforti), Crivellini, Milone (30’st Colucci), Proromo, Dato, Bianchi (22’st Granata), Boncori, Frangella (43’st Ciaramella), Metawie PANCHINA Pinciarelli, Carta, Porziani, Carucci, Giardini ALLENATORE Contaldo

OTTAVIA Bacchi, Finamore (40’st Sole), Pace, Cordova, Ferri, D’Armini, Perigli (32’st Moramarco), Carbone, Cavalieri, Borrazzo, Portella PANCHINA Mafera, Campolmi, Crocianelli, Cecchinelli, Petrillo, Piergentili, Portone ALLENATORE Arnese

MARCATORI Metawie 37’st


ARBITRO Pugliesi di Albano Laziale ASSISTENTI Nardini di Ostia Lido e Aguzzi di Rieti

NOTE Espulso al 40’st Arnese (O) per proteste Ammoniti Finamore, Dato Rec. 4’st

Una partita combattuta, equilibrata, piena di agonismo viene decisa dalla prodezza di Metawie. Il ragazzo di origini egiziane, a tre dalla fine, si inventa il gol che regala alla Tor Tre Teste il titolo di campione Regionale per la categoria Under 16. Esce sconfitta, invece, un’ottima Ottavia che nel primo tempo aveva fatto vedere qualcosa in più rispetto agli avversari.                    La Tor Tre Teste prova subito ad azzannare il match, andando a prendere alti gli avversari che non riescono ad uscire dalla propria metà campo. L’Ottavia, però, reagisce immediatamente e al quinto protesta per un presunto calcio di rigore. Borrazzo, dopo un batti e ribatti, riceve il pallone al centro dell’area e da dietro viene atterrato da un difensore rossoblu; per il direttore di gara non c’è nulla e con ampi gesti invita a proseguire. Gli azzurri sembrano aver preso le misure e continuano a spingere. Gran giocata sulla destra di Cavalieri che mette a sedere un avversario e serve a rimorchio Cordova. Il tiro del numero 4, diretto verso lo specchio, viene intercettato da Crivellini. Sul ribaltamento di fronte ci provano i rossoblu con Proromo ma Bacchi è bravo a distendersi e a deviare in angolo. Complice il caldo e l’importanza della partita si abbassano leggermente i ritmi del match, con le due squadre che faticano a trovare spazio in mezzo al campo. Alla mezz’ora  Zandri salva la Tor Tre Teste con un super intervento che nega a Cavalieri la gioia del gol. Ancora occasionissima per l’Ottavia. Punizione tagliata che trova Borrazzo solo al centro dell’area, ma il numero 10, in anticipo sul portiere avversario, non centra lo specchio della porta. Gli azzurri sembrano stare meglio in campo e, a sei dall’intervallo, vanno per la terza volta vicini al vantaggio. Cavalieri si auto lancia in profondità ma c’è ancora un ottimo Zandri a sbarrargli la strada, con un’uscita provvidenziale.  Nel finale di tempo la Tor Tre Teste alza il baricentro e si rende pericolosa con Frangella ma la sua conclusione si spegne sul fondo. Al rientro dagli spogliatoi, la formazione di Contaldo va ad un passo dal gol con la rasoiata di Zitelli che termina di centimetri a lato. I rossoblu continuano a spingere sulla sinistra con il proprio numero 3 che, al decimo, sporca i guanti di Bacchi. Al minuto 17 il numero 1 azzurro è decisivo, prima su Boncori e poi sulla conclusione ravvicinata di Proromo. Doppia prodezza dell’estremo difensore. La Tor Tre Teste preme e ci prova con Frangella ma anche in questa occasione è provvidenziale Bacchi che, in tuffo, respinge la minaccia. A tre dalla fine i rossoblu segnano il gol che decide l’incontro. Ripartenza micidiale condotta dal trio Frangella-Boncori-Metawie. Il numero 11 viene servito in profondità e con un pallonetto dolcissimo brucia Bacchi in uscito. Gol splendido del ragazzo di origini egiziane. Nel finale l’Ottavia prova a riversarsi in avanti ma senza creare pericoli verso la porta avversaria. Al termine dei 4 minuti di recupero concessi dall’arbitro la Tor Tre Teste può festeggiare il suo secondo titolo consecutivo in questa categoria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE