Cerca

La Finale

Le pagelle di Tor Tre Teste - Ottavia: la decide Metawie, Crivellini statuario

Il fantasista regala la coppa ai rossoblù nel finale, grande prestazione del numero 4, per gli azzurri Bacchi provvidenziale e bene Cavalieri

07 Giugno 2022

L'esultanza della Tor Tre Teste (Foto ©Cappuccitti)

L'esultanza della Tor Tre Teste (Foto ©Cappuccitti)

La Tor Tre Teste supera 1-0 l'Ottavia al Giorgio Castelli e sale così di nuovo sul tetto della nostra regione con la categoria Under 16, confermandosi campione dopo il successo di due anni fa, prima dello stop dovuto al Covid. Decisivo lo splendido gol di Diab Metawie a pochi minuti dal termine. Queste le pagelle della finale di oggi.

TOR TRE TESTE 8

Zandri 7 Ci sono anche le sue manone sulla vittoria odierna, spettacolare la parata su Cavalieri nel primo tempo.

Nanni 6.5 Prestazione più che sufficiente, come i suoi compagni di reparto, sfiora anche il gol.

Zitelli 6.5 Un fattore sull’out di sinistra, spinge tantissimo e con qualità in fase offensiva, dando anche il via all’azione del gol. (dal 41’st Conforti sv).

Crivellini 7 Statuario al centro della difesa, guida il reparto con personalità e battaglia con Cavalieri.

Milone 6.5 Sempre preciso in chiusura e bravo in fase di impostazione come braccetto sinistro della difesa a tre. (dal 29’st Colucci 6 Prende il posto di Milone e fa il suo con ordine e concentrazione).

Proromo 7 Mette ordine con sapienza in mezzo al campo, prezioso anche come schermo davanti alla difesa.

Dato 6 Tanta corsa sulla fascia destra, match di sacrificio a servizio dei colori rossoblù.

Bianchi 6.5 Offre qualità e quantità ai suoi da mezzala destra, utilissimo in entrambe le fasi. (dal 22’st Granata 6 Entra con il piglio giusto e si rende protagonista di un recupero difensivo provvidenziale).

Boncori 6.5 Combatte tanto contro la difesa avversaria, pregevole l’assist per il gol vittoria di Metawie.

Frangella 6 Si fa vedere con qualche giocata delle sue, sempre pronto ad inventare come mezzala sinistra. (dal 43’st Ciaramella sv).

Metawie IL MIGLIORE 7.5 È lui l’uomo copertina che regala la coppa alla Tor Tre Teste. A 4’ dalla fine, su imbeccata di Boncori, controlla a seguire e con un delizioso tocco sotto mancino supera Bacchi in uscita scatenando la gioia rossoblù.

ALLENATORE Contaldo 8 Corona con la conquista della coppa un cammino pazzesco nel corso di tutta la stagione. La sua Tor Tre Teste gioca con personalità e nel finale trova con un’azione di qualità il gol vittoria.

OTTAVIA 7

Bacchi IL MIGLIORE 7 Sale in cattedra con un doppio intervento miracoloso sul punteggio di 0-0: dice di no prima al colpo di tacco di Nanni, poi alla conclusione di Proromo.

Finamore 6.5 Sempre attento sull’out di destra, si rende protagonista di diverse chiusure importanti. (dal 38’st Sole sv).

Pace 6.5 Anche per lui partita ordinata sulla fascia sinistra, si preoccupa soprattutto della fase difensiva e lo fa bene.

Cordova 6 Tanta legna in mezzo al campo per il numero 4, gioca sempre semplice e senza fronzoli.

Ferri 6.5 Partita sufficiente per lui al fianco di D’Armini, bello il duello con il centravanti avversario Boncori.

D’Armini 6.5 Molto bene al centro della difesa, sempre attento nelle chiusure senza mai commettere sbavature.

Perigli 6 Prova a far valere la sua fisicità, non sempre ci riesce ma merita la sufficienza. (dal 31’st Moramarco 6 Entra con voglia, provando qualche percussione palla al piede sulla sinistra).

Carbone 6 Il centrocampo rossoblù prende il sopravvento, ma lui con Cordova non si tira mai indietro.

Cavalieri 6.5 Si batte tantissimo ed è il più pericoloso per gli azzurri, trova però sulla sua strada un miracoloso Zandri.

Borrazzo 6 Si accende con qualche fiammata interessante ed è prezioso in fase di copertura sulla destra.

Portella 6.5 Tra i più propositivi dei suoi svariando su tutto il fronte offensivo, con tecnica e velocità.

ALLENATORE Arnese 7 I suoi combattono con determinazione e personalità, cedendo solo a pochi minuti dai tempi supplementari. Possono uscire a testa altissima, con la sconfitta odierna che non cancella un’annata comunque da sogno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE