Cerca

memorial castelli

Il Giardinetti rimonta due volte e vola ai quarti: Urbetevere beffata

Terzo pareggio consecutivo nella giornata odierna al Memorial Castelli. Anche le squadre di Marinelli e Maneri si prendono un punto ciascuna

08 Giugno 2022

Bizzocchi

Damiano Bizzocchi fissa il risultato allo scadere (Foto ©GazReg)

MEMORIAL CASTELLI

URBETEVERE - GIARDINETTI 2-2

URBETEVERE Spaziani 7, La Penna 6, Pelone 6.5 (29’st Di Girolamo 6), Lo Zito 6, Giudici 6, Bello 6, Baldari 6.5 (8’st Moretti 6), Sant’agostino 7.5 (43’st Di Palma sv), Di Giovanniantonio 6.5 (21’st Grillo 6), Paolucci 6.5 (16’st Canti 6), Di Lello 6 (19’st Luongo 6) PANCHINA Turrini, Moretti, Di Girolamo, Di Palma, Canti, Luongo, Grillo ALLENATORE Marinelli

GIARDINETTI Gentile 6, Tummino 6.5, Mollo 6.5, Bizzocchi 8, Cirulli 6.5 (19’st Berluti 6), Peggio 6.5, De Rosalia 6.5 (10’st Scialanca 6), Fiore 7.5, Gaglietti 6.5 (21’st Pezzotti 6), De Leonardis 6.5 (10’st Ramunno 6), Guglietti 6 (1’st Licenziato 6) PANCHINA Forgione, Berluti, Bulete, Gubinelli, Lena, Licenziato, Pezzotti, Ramunno, Scialanca ALLENATORE Maneri

MARCATORI Sant’Agostino 34’pt (U), Fiore 23’st (G), La Penna rig. 35’st (U), Bizzocchi rig. 45’st (G)

NOTE Ammoniti Lo Zito, Cirulli Angoli 2-3 Rec. 1’pt-4’st

Finisce con un pareggio la sfida tra Urbetevere e Giardinetti, risultato positivo per i ragazzi di Maneri che si aggiudicano il passaggio al turno grazie alle reti di Fiore e Bizzocchi negli ultimi istanti del match. Partono forte i ragazzi di Marinelli che già al 5’ si rendono pericolosi con l’incursione del solito Baldari, il numero 7 punta Tummino e con una finta si sbarazza del terzino avversario poi prova la conclusione trovando solo l’esterno della rete. Ancora Urbe qualche minuto dopo, Sant’agostino trovato sulla trequarti serve Baldari che a tu per tu con Gentile tenta lo scavetto per aggirare l’uscita del portiere senza successo. Al 19’ risponde il Giardinetti dalla corsia di sinistra dove Gaglietti si accentra e serve De Leonardis che tenta la conclusione di prima intenzione bloccata senza problemi da Spaziani. Bisogna spettare la mezz’ora per veder gonfiarsi la rete, Sant’agostino approfitta del calcio d’angolo perfetto di Paolucci dove la difesa avversaria non riesce ad allontanare la sfera ed arriva il tap-in vincente del numero 8 per il vantaggio gialloblu. Prima del duplice fischio capita nei piedi di Baldari l’occasione del raddoppio quando viene servito largo in area di rigore tenta la conclusione ad incrociare ma viene rispedita al mittente dall’ottimo intervento di Gentile. Nella ripresa arriva la reazione del Giardinetti, prima dopo solo 1’ il subentrato Licenziato che prova la conclusione dai 25’, la deviazione sorprende l’estremo difensore che deve prolungare in angolo poi al 10’ con Fiore bravo nel trovare lo spiraglio giusto in area per la conclusione a giro, fondamentale l’intento di Spaziani a rimandare l’appuntamento con il gol. Fiore non si arrende e al 23’ si mette in proprio regalando la gioia del gol ai suoi con un capolavoro: la serpentina del numero 8 in area di rigore permette di liberarsi del muro giallo-blu per poi concludere con un destro radente trovando l’angolino opposto. Quando la partita sembra destinata al pareggio arriva la beffa per il Giardinetti: al 35’ una conclusione da fuori area si infrange sul braccio di Tummino, l’arbitro non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore trasformato da La Penna incrociando la conclusione e regalando il momentaneo sorpasso. Finale ad dir poco incredibile, al 45’ prima del triplice fischio viene assegnato un rigore per il Giardinetti, dal dischetto si prende la responsabilità Bizzocchi che a sangue freddo gonfia la rete e regala il passaggio del turno ai suoi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE