Cerca

memorial castelli

Mongardini risponde a Zanobi: tutto in un tempo tra Pro Calcio e Atletico 2000

Termina in pareggio per 1-1 la sfida del Castelli tra gialloverdi e biancorossi 

08 Giugno 2022

Atletico 2000

Atletico 2000 (Foto ©De Cesaris)

MEMORIAL CASTELLI

PRO CALCIO TOR SAPIENZA - ATLETICO 2000 1-1

P.C. TOR SAPIENZA Ciciarelli 6.5, Arrigucci 6 (1’st Mariotti 6.5), Ortu 6 (30’st Latini 6), Mongardini 6.5, Capasso 6.5, Piccinini 7 (32’st De Santis sv), Merlini 6, Bonini 6.5 (25’st Benedetti 6.5), Ranalli 6.5, Falciatori 6, Poggi 7 (25’st Ottaviani 6) PANCHINA Papi ALLENATORE Cannizzo

ATLETICO 2000 Verchiani 6, Trabalza 6.5 (27’st Lunari 6), Morena 6.5, De Santis 6.5 (9’st Lo Presti), Novelli 6.5, Fenicchia 6.5 (9’st Mazzoni 6), Zanobi 7 (22’st Rossi 6), Vitali 6.5 (22’st Postiglione 6), Calì 6, Condello 6 (9’st Piraccini 6), Gori 6 (15’st Di Sora) PANCHINA Muollo ALLENATORE Valerio 
ARBITRO Pinto di Roma 2, 6
MARCATORI Zanobi 15’pt (A), Mongardini 34’pt (T)
NOTE Ammoniti Zanobi, Fenicchia, Benedetti, Ranalli, Capasso Angoli 1-2 Rec. 1’pt-6’st

Finisce in parità tra la Pro Calcio Tor Sapienza e l’Atletico 2000 al termine di una partita molto combattuta che però ha comunque fatto registrare diverse occasioni da entrambe le parti. Dopo un iniziale equilibrio arriva la prima occasione della gara al 7’, i biancorossi di Valerio attaccano sull’out di destra con Trabalza, il numero due riesce a prendere il fondo per poi servire il pallone al centro dell’area dove Zanobi trova la conclusione al volo con il destro che però termina di un soffio sopra la traversa. I padroni di casa difendono bene ma allo stesso tempo faticano a trovare occasioni nella metà campo aversaria. Al quarto d’ora arriva il gol del vantaggio Atletico 2000. I ragazzi di mister Valerio si guadagnano un buon calcio di punizione dal limite dell’area. Alla battuta si presenta Zanobi, il numero 7 disegna un’ottima traiettoria che scheggia il palo per poi gonfiare la rete e siglare l’1-0 biancorosso. Alla mezzora la formazione di mister Cannizzo prova a farsi vedere nella metà campo avversaria senza però riuscire a creare occasioni per impensierire Verchiani. Al 32’ arriva finalmente la reazione dei gialloverdi che sugli sviluppi di un calcio d’angolo trovano la deviazione aerea di Piccinini che però finisce facilmente tra le braccia di dell’estremo difensore biancorosso. I padroni di casa sembrano aver trovato coraggio e subito dopo trovano il gol del pareggio. Sugli sviluppi di un corner il pallone carambola al limite dell’area di rigore dove Mongardini lascia andare la botta che non lascia scampo a Verchiani e riapre la gara. Inizia la ripresa e la prima occasione è per gli ospiti, Calì riceve un buon pallone al limite dell’area, riesce a voltarsi per poi lasciar andare il mancino che termina però fuori dallo specchio della porta. Rispondono i gialloverdi al 10’, Poggi batte una buona punizione che trova la deviazione di Capasso che però arriva in ritardo e non può che concludere sul fondo. Ancora i padroni di casa al 19’, ancora con Poggi che stavolta riceve un buon pallone sulla trequarti, un paio di passi prima di lasciar andare il mancino che però si spegne a lato. Nel finale provano a farsi vedere anche i biancorossi con un tiro dalla distanza di Lo Presti che però parte piano e sfila sul fondo chiudendo la gara.
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE