Cerca

Memorial Castelli

Tor Tre Teste, la semifinale è tua! Lodigiani fuori a testa alta

I rossoblù superano i biancorossi al termine di un match dalle mille emozioni e staccano così il pass per il prossimo turno

13 Giugno 2022

L'esultanza di Luca Boncori, autore del terzo gol della Tor Tre Teste (Foto ©GazReg)

L'esultanza di Luca Boncori, autore del terzo gol della Tor Tre Teste (Foto ©GazReg)

MEMORIAL GIORGIO CASTELLI – QUARTI DI FINALE

TOR TRE TESTE – LODIGIANI 3-2

TOR TRE TESTE Pinciarelli 6, Nanni 6, Zitelli 7 (28’st Foschi 6), Ciaramella 6 (8’st Crivellini 6), Milone 6 (8’st Colucci 6), Proromo 6.5, Dato 7, Bianchi 7, Boncori 7 (20’st Conforti 6), Granata 6 (45'st Dragomir sv), Metawie 6.5 (39’st Giardini sv) PANCHINA Zandri, Moretta, Carucci ALLENATORE Contaldo

LODIGIANI Timpani 6.5, Chivu 6.5, Falasca 7, Marcelli 6, Carfagna 6, Losso 7 (13’st Stancampiano 6), Greggi 7 (20’st Mancini 6), Piermattei 6 (36’st Izzo sv), Colaiacomo 6, Ferracci 6 (28’st De Angelis 6), Pulci 6 (36’st Visconti sv) PANCHINA Lucangeli, Catani, Stortini ALLENATORE Marra

MARCATORI Zitelli 10’pt (T), Greggi 12’pt (L), Falasca 16’pt (L), Dato 39’pt (T), Boncori 12’st (T)

ARBITRO Romanato di Roma 2, 5

NOTE Espulsi al 15’st Dato (T) per doppia ammonizione, al 43'st Marra (L) per doppia ammonizione Ammoniti Milone, Granata, Losso, Falasca, Ferracci, Chivu Angoli 4-1 Fuorigioco 3-1 Rec. 1’pt-5'st

La Tor Tre Teste supera 3.2 la Lodigiani al termine di una sfida divertente e ricca di emozioni, volando così in semifinale dove affronterà la vincente di Tor di Quinto – Vigor Perconti in programma domani. I rossoblù provano a spingere fin dalle prime battute e sfiorano subito il vantaggio: grande giocata di Metawie che, sul lato sinistro dell’area, controlla e con un bel mancino colpisce in pieno la traversa. È il preludio al vantaggio che arriva allo scoccare del 10’, con un gran sinistro di Zitelli che si insacca sotto la traversa e non lascia scampo ad un incolpevole Timpani, è 1-0. La reazione biancorossa è immediata. Neanche il tempo di esultare infatti, che è già pari Lodigiani: punizione pennellata da Falasca verso il secondo palo, si scatena un batti e ribatti in area da cui ne esce vincitore Greggi che in mischia trova la deviazione vincente per l’1-1. Galvanizzati dal pari, i ragazzi di Marra completano subito la rimonta, mettendo la testa avanti: Falasca su punizione questa volta cerca direttamente la porta e va a togliere le ragnatele dall’incrocio dei pali alla sinistra di Pinciarelli, gol davvero splendido per il terzino in odore di Professionismo.  La Tor Tre Teste risponde anch’essa su calcio di punizione, Metawie ci prova dal limite, la barriera devia e Timpani è bravo a bloccare a terra con sicurezza. I rossoblù vogliono il pari e si fanno rivedere in avanti con una bella iniziativa di Granata: il numero 10 si invola palla al piede ma con il destro spara alto sopra la traversa. Al 31’ episodio che lascia più di qualche dubbio: palla geniale di Dato per il taglio di Boncori che insacca, l’arbitro annulla tutto per fuorigioco, con il numero 9 della Tor Tre Teste che sembrava però essere partito in posizione regolare. Il pareggio è nell’aria ed arriva al 39’: gran destro di Bianchi dal limite, ottima risposta di Timpani, sulla ribattuta si avventa però Dato che deposita in rete. Dubbia invece la posizione del capitano rossoblù che in questo caso appariva oltre la linea dei difensori avversari. La prima frazione si chiude dunque sul 2-2. Nella ripresa, la Tor Tre Teste va vicina al nuovo vantaggio: lancio millimetrico di Nanni per l’inserimento con i tempi giusti di Bianchi che di testa spedisce tra le braccia di Timpani. Nuovo vantaggio che è solo rimandato al 12’, con un diagonale rasoterra chirurgico di Boncori. I rossoblù sfiorano anche l’immediato poker ma un provvidenziale Losso salva sulla linea, negando la gioia della doppietta a capitan Dato. Dato che, dopo tre giri di lancette, viene espulso per doppia ammonizione: decisione che anche in questo caso lascia diverse perplessità. Al 32’ sale in cattedra Timpani che respinge alla grande un’insidiosa conclusione di Bianchi. Nel finale poi, nonostante l’uomo in meno, la Tor Tre Teste è brava a gestire con maturità il risultato fino al termine del match.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE