Cerca

l'intervista

Grifone, parla Arnese: "Ero alla ricerca di nuovi stimoli"

Il neo tecnico della formazione Under 16 racconta le motivazioni che lo hanno portato a cambiare aria e parla del gruppo squadra 

31 Agosto 2022

Alessandro Arnese

Alessandro Arnese, tecnico dell'Under 16 del Grifone (Foto ©Grifone)

Alessandro Arnese ha scelto di ripartire dal Grifone. Dopo aver sfiorato l'impresa con l'Ottavia lo scorso anno, perdendo in finale play off con la Tor Tre Teste, il tecnico ha deciso di cambiare aria e di cercare nuovi stimoli. Arnese ha voluto, per prima cosa, ringraziare i suoi ex calciatori e ha poi parlato del nuovo ambiente, dove ha ritrovato molte persone con cui aveva collaborato in passato. " La scorsa stagione non sono stato io a compiere un'impresa, al massimo lo abbiamo fatto, insieme ai giocatori. Ringrazio ogni singolo ragazzo allenato per le emozioni che abbiamo vissuto lo scorso anno. Ci tengo a precisare che il mio cambiamento non è dovuto a spaccature ma è legato semplicemente ad una ricerca di nuovi stimoli. Il Grifone è una scelta semplice, se conosci le persone che lavorano li da tempo. Riabbraccio persone con le quali ho già avuto modo di lavorare e ne sto conoscendo altrettante che stanno dimostrando una grande conoscenza del calcio". Arnese, inoltre, ha spiegato che è ancora presto per parlare di obiettivi ma ha sottolineato di aver trovato un gruppo valido, che potrà togliersi diverse soddisfazioni. "Parlare di obiettivi ora è difficile, anche perché il salto di categoria è importante e devo aiutarli a capire subito che l aria è diversa negli allievi. I ragazzi, in ritiro, si sono ben comportati, il gruppo storico è rimasto tutto, abbiamo alcuni elementi dove pensavamo di essere carenti senza stravolgere troppo la squadra"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni