Cerca

l'intervista

Atletico Torrenova, Bruschi: "Squadra rinforzata. Il primo obiettivo è la salvezza"

Il tecnico bianco nero parla del lavoro svolto in questo pre campionato e degli obiettivi per questa stagione

16 Settembre 2022

Simone Bruschi, tecnico dell'Atletico Torrenova (©Atletico Torrenova/FB)

Simone Bruschi, tecnico dell'Atletico Torrenova (©Atletico Torrenova/FB)

L'Atletico Torrenova ha confermato sulla panchina dell'Under 16 Simone Bruschi. Il tecnico già impegnato lo scorso anno in questa categoria, si ritroverà questa stagione a guidare il gruppo dei 2007 che ha vinto nella passato stagione il campionato regionale. Bruschi ha parlato della rosa a disposizione e degli innesti arrivati in estate. "Abbiamo deciso di mantenere la spina dorsale dello scorso anno perchè era giusto farli esprimere in un campionato importante, come lo è quello elite. Inoltre, abbiamo inserito alcuni giocatori di grande spessore che potranno sicuramente aiutarci in questa stagione. La squadra si è rinforzata, senza perdere i pezzi pregiati che lo scorso anno hanno guidato l'Under 15 alla promozione". Il tecnico bianco nero ha poi analizzato il lavoro svolto in questo pre campionato. "La differenza tra Regionale ed Elite è enorme. In questo momento stiamo lavorando principalmente su due aspetti. Il primo è la tecnica di base e poi sul ritmo, perchè la grande differenza con il campionato è proprio questa. Bisogna mantenere alto il ritmo senza perdere la qualità nel gioco. Il nostro preparatore, Flavio Romani, sta facendo un ottimo lavoro ma c'è ancora tanto da fare". Bruschi lo scorso anno, con il gruppo 2006, è andato ad un passo da una clamorosa qualificazione ai play off, sfumati solo all'ultima giornata. In questa stagione l'allenatore bianco nero vuole andarci con i piedi di piombo, senza creare troppe aspettative intorno alla squadra. "Lo scorso anno siamo partiti con l'idea di salvarci con tranquillità. Nel girone di ritorno abbiamo preso consapevolezza dei nostri mezzi e abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Tutto questo è stato ottenuto grazie alla nostra umiltà, quest'anno dovremo lavorare allo stesso modo. Il nostro obiettivo dichiarato è quello di mantenere la categoria, se si creeranno i presupposti proveremo a lottare per qualcosa in più. I ragazzi sono fantastici e sono convinto che faranno una grande stagione".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE