Cerca

la rubrica

U16, gli “Osservati Speciali” della quindicesima giornata

Cinque protagonisti, o semplicemente cinque tra allenatori, squadre o giocatori da cui aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend

19 Gennaio 2018

U16, gli “Osservati Speciali” della quindicesima giornata

Una nuova giornata del campionato Under 16 è alle porte. C'è chi si prepara al riscatto, chi invece vuole continuare a volare. Abbiamo cercato di individuare i cinque “osservati speciali”, cinque protagonisti annunciati, o semplicemente da chi è lecito aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend dedicato ai 2002 dei club di Serie A e B e Serie C.

Image title


Fabrizio Fratini (Lazio)

Fratini (©GazReg)

Dopo un altro scivolone impronosticabile, i biancocelesti saranno chiamati a reagire nella prossima giornata di campionato. Andranno a far visita al Venezia, fanalino di coda della classifica e altro avversario sulla carta abbordabile: come avrà preparato la gara il tecnico capitolino? Come avrà caricato i suoi per guidarli al riscatto? Dalla Lazio di Fratini ci si aspetta una risposta. 


Gabriele Carlucci (Roma)

I giallorossi vengono dal passo falso di Palermo, con un pareggio strappato in extremis proprio grazie al mediano. Chissà se complice anche l’assenza di Milanese, saranno affidate ancora a lui le chiavi del centrocampo capitolino. La Roma ha bisogno di tornare al successo, la sfida casalinga con la Salernitana è una chance da non lasciarsi sfuggire.


Milan - Atalanta

Quello tra rossoneri e nerazzurri sarà il match clou di giornata, scontro diretto tra due delle compagini in lotta per i piani più alti della classifica del Girone B. Per i bergamaschi l’opportunità di staccare i rivali e creare tra loro un solco sostanzioso, per i milanesi invece, quella di accorciare e mettere più pressione ad alta quota. Insomma, ci saranno in palio punti pesanti. 


Gabriel Mattiolo (Bologna)

Il bomber del Bologna è alla ricerca di nuova continuità, la stessa che ad inizio stagione gli aveva permesso di comandare la classifica marcatori. Dopo un periodo non troppo prolifico, Mattiolo ha iniziato bene il nuovo anno segnando subito un gol, ma adesso non ha intenzione di fermarsi ancora. L’Udinese è avvisata, dopo la doppietta all’andata i bianconeri dovranno stare attenti.


Frosinone, a Crotone per tornare a ruggire 

Galluzzo (©Torrisi)

Nonostante il pareggio interno con il Perugia, i gialloblu sono ancora terzi in classifica alle spalle della coppia d’élite Napoli-Roma. Il Benevento però è tornato a farsi sotto, per questo la squadra di Galluzzo dovrà andare a caccia di un successo nella trasferta di Crotone. Non sarà facile, ma se il Frosinone vuole sognare in grande, adesso è il momento di spingere forte sull’acceleratore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE