Cerca

italia under 16

L'Italia sorride e balla assieme alle big d'Europa

Gli azzurrini di Zoratto, nel torneo in Portogallo, hanno combattuto ad armi pari con alcune delle migliori nazionali continentali

13 Febbraio 2018

Buona prova per l'Italia Under 16 ©figc.it

Buona prova per l'Italia Under 16 ©figc.it

Buona prova per l'Italia Under 16 ©figc.it

L'esperienza al Uefa International Development è stata una decisa iniezione di fiducia per l'Italia Under 16. Al torneo hanno preso parte alcune delle migliori nazionali europee e, a guardare i risultati, la verità è che gli azzurrini di Zoratto hanno lottato alla pari con ciascuno dei loro avversari. Portogallo, Germania e Olanda, tre pareggi nei tempi regolamentari con la sola roulette di rigori che è poi riuscita a dare un verdetto. Ancora più importante è però l'atteggiamento con cui l'Italia è scesa in campo, nessuna barricata o tatticismo, ma la volontà di giocare a viso aperto con chiunque. Idee che si sono viste soprattutto con l'Olanda, come conferma anche lo stesso ct Daniele Zoratto: “Un torneo difficile ma formativo sia sotto il profilo tecnico che caratteriale: i ragazzi hanno affrontato squadre che normalmente si trovano in una fase finale dell’Europeo e questi sono stimoli che fanno crescere. Oggi abbiamo giocato la nostra migliore partita e finalmente colto una vittoria, seppure ai rigori. Sono soddisfatto di come i ragazzi sono stati in campo e soprattutto di come hanno gestito la fase di possesso palla, durante la quale hanno intessuto buone trame di gioco. Anche durante la fase di non possesso, la difesa è sempre stata ordinata ed efficace. Ci sono ancora ampi margini di sviluppo e di miglioramento, ma questo è abbastanza scontato vista la giovane età dei ragazzi”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE