Cerca

l'intervista

Bianchessi, promessa d'amore per la Lazio

Il responsabile del settore giovanile biancoceleste risponde ad un'ipotesi di ritorno in rossonero: "Ho stretto la mano a Lotito e non mi sembra voglia comprarsi il Milan"

26 Febbraio 2018

Bianchessi, promessa d'amore per la Lazio

Bianchessi, promessa d'amore per la Lazio

Bianchessi, promessa d'amore per la Lazio

Sin qui, l'esperienza di Mauro Bianchessi in casa Lazio può sicuramente essere vista con ottimismo. L'Under 16 di Fratini tallona l'Inter capolista, i Giovanissimi Fascia B di Alboni stanno dominando il proprio campionato, con la sola Under 15 che stenta ad ingranare. C'è dunque di che essere soddisfatti con il dirigente biancoceleste che ieri ha però avuto un tuffo nei suoi ricordi rossoneri. Il Milan di Gattuso batte infatti la Roma con due gol che portano la firma di Calabria e Cutrone, due ragazzi del vivaio scoperti proprio da lui. Intercettato dal sito milannews.it (clicca QUI per leggere l'intervista completa) tra le altre domande che gli sono state fatte, Bianchessi è stato stuzzicato su un suo possibile ritorno al Milan. La risposta non ha lasciato spazio ad eventuali dubbi: "Sono stato molto bene al Milan per 11 anni con Berlusconi e Galliani, rinnovando il mio contratto con strette di mano. Oggi alla Lazio c'è Claudio Lotito, grande uomo e presidente con cui ho stretto la mano a luglio scorso e non mi sembra voglia comprare il Milan". Lazio-Bianchessi, la storia d'amore è pronta a continuare...

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE