Cerca

DOPO GARA

Frosinone, Galluzzo post Foggia: "Alcuni errori da evitare"

Il tecnico dei ciociari porta a casa altri tre punti contro i Satanelli mai pericolosi, ma valuta non al top la prestazione

26 Febbraio 2018

Frosinone Calcio, Giorgio Galluzzo ©Torrisi

Frosinone Calcio, Giorgio Galluzzo ©Torrisi

Frosinone Calcio, Giorgio Galluzzo ©Torrisi

"L'obiettivo lo abbiamo fisso in mente, ma non lo sbandieriamo". Non è la prima volta che Mister Giorgio Galluzzo si esprime in questi termini nei postpartita vittoriosi della sua Under16. I playoff sfuggiti per un soffio la scorsa stagione quest'anno sono alla portata del Frosinone, ma la bagarre è di quelle che il minimo passo falso te lo fanno pagare. Sono cinque le squadre comprese in una forbice di tre punti insieme ai Ciociari: Benevento, appaiato ai 33 con i gialloblù, Palermo 32 e il tandem Perugia-Bari a 30. Il prossimo ostacolo per i ragazzi di Galluzzo sarà proprio una delle pretendenti, il Palermo. Ma come hanno dimostrato con il Napoli, quando il match stuzzica, i Leoni tirano fuori gli artigli.


"Sicuramente quando giochi contro una squadra ultima in classifica le motivazioni sono nettamente diverse e queste sono le partite più pericolose. Penso che non abbiamo sofferto niente, solo una svista del nostro portiere, altrimenti loro non ci hanno mai tirato in porta, potevamo fare gol in più occasioni. Forse dove dovevamo essere più bravi era nel forzare meno le giocate e nel sfruttare più l'ampiezza perché quando l'abbiamo fatto siamo andati letteralmente in porta. Quindi col Napoli è più facile fare la partita perché è secondo in classifica, trovare le motivazioni per fare questo tipo di partita non è facile e devo dire che i ragazzi comunque hanno interpretato la partita bene anche se non al top. L'obiettivo lo abbiamo ben fisso in mente, non lo sbandieriamo, però ancora ci sono un po' di partite da fare. Non sono tante, ma non sono neanche poche, quindi bisogna rimanere con i piedi per terra, lavorare concentrati, eliminare qualche errore perché se vogliamo fare il salto di qualità dobbiamo eliminare i piccoli errori che fanno la differenza"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE