Cerca

girone c

Tante emozioni, nessun gol: pari tra Palermo e Frosinone

I ciociari sprecano più di un'occasione, Salvati blocca i rosanero: un punto a testa per Zammitti e Galluzzo

04 Marzo 2018

Giorgio Galluzzo (foto Stefania Torrisi)

Giorgio Galluzzo (foto Stefania Torrisi)

PALERMO Ruggiero, Puleo, La Vardera, Bisconti, Naka, Chiarelli, Piazza, Prestianni, Dagraca, Di Dio, Lipari PANCHINA Mattiolo, Schiavo, Piscopo, Biondo, Sinatra, Mustacciolo, Bongiovanni, Giglio, Mondino ALLENATORE Zammitti
FROSINONE Salvati, Perlingeri, Nigro, Giordani, Santarpia, Mattei, Di Bono, Selvini, Cifarelli, Coccia, Morelli PANCHINA Renzi, Vitale, Marino, Santi, Aceti, Mazzanti, Rimedio ALLENATORE Galluzzo
ARBITRO Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto ASSISTENTI De Luca e Cracchiolo di Palermo

Giorgio Galluzzo (foto Stefania Torrisi)Finisce con un pareggio tutto sommato giusto il match dei piani alti tra il Palermo e il Frosinone. Ciociari che rimangono davanti ai rosanero. Tanto agonismo, tante emozioni e nessun gol in una gara che ha visto gli ospiti approcciare meglio nel primo tempo, per poi stringere i denti, respingendo l'assalto dei rosanero e sfiorando però anche il colpaccio, In avvio ci provano subito  Di Bono e Coccia con Ruggiero che però fa buona guardia; la risposta del Palermo porta la firma di Prestianni, ma Salvati c'è. Al 19' e al 29' il protagonista è Morelli, le due conclusioni dell'attaccante sono però imprecise. Nella ripresa il Palermo gioca meglio, Salvati deve ricorrere agli straordinari su Piazza e Bongiovanni, ma nel finale è il Frosinone a sfiorare il colpaccio due volte, sotto la luce dei riflettori ancora Morelli: al 34' assolo in contropiede del numero 11 che dopo una lunga cavalcata arriva davanti al portiere siciliano, ma calcio a lato di un nulla; in pieno recupero invece, Santi spreca un rigore in movimento, dopo il preciso assist dello stesso Morelli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE