Cerca

girone c

Modugno, Satriano e Diaby: riscatto Roma a Pescara

Dopo il pari inaspettato contro il Perugia, i giallorossi tornano a ruggire continuando ad inseguire il Benevento

18 Novembre 2018

Gioia giallorossa (foto Mirna De Cesaris)

Gioia giallorossa (foto Mirna De Cesaris)

PESCARA Lucatelli, Rossi, Palmariciotti (21'st Cozzi), Gatti (21'st Cisbani), Palmentieri, Sgura, Caliò (25'st Veroli), Cavaliere, Cerri (15'st Salvatore), D'Ilario (25'st Scipioni), Stampella PANCHINA Mattia, Buttari, Napoleone
ROMA Berti, Ludovici (25'st Nobile), Rocchetti (34'st Diaby), Bruno (25'st Cantarelli), Dicorato (25'st Evangelisti), Sigismondo, Koffi, Piccolelli (7'st Logrieco), Modugno (7'st Satriano), Scandurra, Anticoli (7'st Cassano) PANCHINA Poverini ALLENATORE Parisi
MARCATORI Modugno 6'st, Satriano 14'st e 21'st, Diaby 41'st
ARBITRO Gregoris di Pescara ASSISTENTI Di Meo e Odoardi di Chieti 

Gioia giallorossa (foto Mirna De Cesaris)La Roma reagisce da grande e dopo il mezzo pazzo falso (1-1) contro il Perugia rialza la voce e stende in trasferta il Pescara con un netto 4-0. Oltre al lampo di Modugno e al sigillo finale di Diaby, da sottolineare la doppietta di di bomber Satriano, arrivato in estate a Trigoria dal Crotone e che finalmente è riuscito a sbloccarsi. I giallorossi dominano nel primo tempo, trascinati soprattutto dalle accelerate di uno scatenato Koffi, senza però riuscire a trovare mai il meritato vantaggio. La Roma però nella ripresa raccoglie quanto di buono seminato: al 7' è infatti Modugno ad aprire le danze, anticipando tutti sul primo palo. Il numero 9 poi esce e lascia il posto proprio a Satriano che al 14' e al 21' sigla una doppietta da bomber vero che arriva come un grande sospiro di sollievo sia per lui che per il team di Parisi, che si mette praticamente i tre punti in tasca. Nel finale c'è tempo anche per il primo gol stagionale del terzino Diaby che rende ancor più bella la vittoria giallorossa. Il Benevento continua a correre lì davanti, la Roma non molla: la caccia al primo posto prosegue.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE