Cerca

NAZIONALI

Un secondo tempo da urlo, tre punti per il Frosinone

La squadra di Di Michele riesce a sbloccare la gara nella ripresa e vincere per 3-0 contro i ragazzi di Landi

18 Novembre 2018

Di Michele (©facebook David Di Michele)

Di Michele (©facebook David Di Michele)

Di Michele (©facebook David Di Michele)

FROSINONE Vilardi, Potenziani, Di Leo (42’st Palumbo), Schiavella (33’st Pacchiarotti), Bracaglia, Maestrelli (42’st Campoli), Mattarelli (31’st De Iulis), Battisti (33’st Di Monaco), D’Orsaneo (42’st Jirillo), D’Agostino, Di Palma (31’st Isidori) PANCHINA Vernacchio ALLENATORE Di Michele

SALERNITANA Barone (23’st Pellecchia), Idioma, Imperiale, Froncillo (15’st Carolei), Perrone, Petrazzuolo, Dommarco (15’st De Stefano), Russo (23’st Cioce), Eordea (1’st Accietto), Esposito E. (15’st Di Fiore), Esposito S. (1’st Capone) PANCHINA Cusati, Lombardi ALLENATORE Landi

MARCATORI Di Leo 10’st, Di Palma 21’st, De Iulis 40’st

ARBITRO Perri di Roma 1 ASSISTENTI Perna di Roma 1 e Messina di Cassino

NOTE Ammoniti Maestrelli Angoli 5-5 Rec. 5’st


Vittoria importante e solida quella del Frosinone che batte, davanti al proprio pubblico, la Salernitana. Padroni di casa in cerca dei tre punti che la riavvicinerebbe alle zone alte della classifica. Ospiti che vogliono la vittoria per allontanare la zona calda del girone. Nel primo tempo regna sovrano l’equilibrio, nessuna delle due squadre riesce a scardinare la difesa avversaria, terminando così la prima frazione di gioco sul punteggio di 0-0. Nella ripresa il monologo cambia e viene fuori la squadra di Di Michele. Non passano neanche 10 minuti dal fischio del secondo tempo che arriva il vantaggio del Frosinone, a sbloccare la gara è Di Leo che firma il momentaneo 1-0. A metà della seconda frazione di gara, ecco il raddoppio gialloblu: stavolta a comparire sul tabellino dei marcatori è Di Palma. A chiudere definitivamente la gara è il subentrato De Iulis, che sancisce il definitivo 3-0. Tre punti importanti per i padroni di casa che salgono a quota 15 punti in classifica, avvicinando così i piani alti. Ancor più importante sarà la prossima trasferta in casa del Lecce. Salernitana che invece non riesce a muovere la classifica, rimanendo a quota 8 punti in classifica. I ragazzi di Landi vorranno tornare alla vittoria quanto prima e ci proveranno davanti al proprio pubblico la settimana prossima contro il Foggia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE