Cerca

Focus

Regalino dai cugini ciociari? Detto fatto. La Roma allunga

I giallorossi battono il Lecce e sfruttando la caduta del Benevento per mano del Frosinone allungano sui campani

25 Febbraio 2019

La Roma esulta ©Coppitelli

La Roma esulta ©Coppitelli

La Roma esulta ©Coppitelli

Lo avevamo detto nella presentazione del weekend del girone C. La Roma in trasferta a Lecce non doveva far altro che confermare la sua forza e così è stato... Ma una sorpresa poteva arrivare da Benevento, dove il Frosinone se la vedeva con i campani che dividevano il primato proprio con la Roma ed avevano la possibilità di fare un regalo ai cugini. Serviva una prestazione superlativa da parte dei ragazzi di David Di Michele, una quasi impresa in uno dei campi più complicati del girone che ha permesso alla formazione di Formisano di confermarsi come una delle rivelazioni del campionato. Il gol di Battisti poco dopo il quarto d'ora della ripresa sa di storia. Nelle prime 17 giornate il Benevento aveva battuto tutti, eccetto il pareggio contro il Napoli ed il pesante 7-1 con la Roma. A dimostrazione che Le Streghe fanno davvero sul serio. Ma in questo weekend si sono dovute arrendere ai ciociari e perire con uno 0-1 che brucia moltissimo. La Roma vola a +3 e adesso comanda il girone in solitaria. Nel prossimo turno, però, ai ragazzi di mister Parisi toccherà il turno di riposo, il Benevento gioca contro l'ultima della classe Foggia ed in caso di vittoria potrà raggiungere di nuovo il primo posto, anche se solo virtualmente visto il maggior numero di gare disputate. ll testa a testa non sembra comunque fermarsi qui ma la Roma un "grazie" ai cugini frusinati lo potrebbe dire.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE