Cerca

L'INTERVISTA

La Lazio conquista 3 punti, Alboni: "Tanta soddisfazione"

I biancocelesti tornano al successo e lo fanno contro la Cremonese. Ecco cosa ne pensano il mister e Adilardi

01 Aprile 2019

Riosa, in goal con la Cremonese @Torrisi

Riosa, in goal con la Cremonese @Torrisi

Riosa, in goal con la Cremonese @Torrisi

La Lazio di Alboni torna alla vittoria, la quale mancava da ben 5 giornate. A soccombere sotto i colpi dei biancocelesti è la Cremonese, che viene affossata per 2-1 al Melli grazie alle reti di Mancino e del solito Riosa. Bottino pieno importante questo, che consente agli aquilotti di allungare sul Genoa, sconfitto tra le proprie mura dal Sassuolo. Ora i Grifoni distano infatti di 6 punti, il che fa ben sperare i capitolini che puntano ai playoff in virtù della loro quarta posizione e, perché no, magari insidiare la terza, occupata dalla Sampdoria a pari merito proprio con i laziali. A proposito del match con i lombardi è intervenuto il mister della Lazio, Marco Alboni, che così si è espresso ai microfoni di sslazio.it: "C’è grande soddisfazione nello spogliatoio per una vittoria fondamentale per il nostro percorso. In questo momento abbiamo accusato delle defezioni a livello di organico, abbiamo recuperato in extremis Manzo e Adilardi. Avevo detto ai miei ragazzi che sarebbe stato necessario gestire le forze e sfruttare al meglio le sostituzioni. In settimana avevo chiesto più lavoro e più applicazione ai ragazzi della panchina per sopperire ad assenze molto pesanti: voglio ringraziare tutta la squadra, tutti i ragazzi subentrati sono riusciti a contribuire alla causa. Siamo passati in svantaggio alla prima occasione, ma abbiamo offerto una grande dimostrazione di forza ribaltando il risultato ed ottenendo così tre punti importanti per la classifica. Il gruppo è stato fantastico, sta dimostrando di avere una grande anima ed uno spiccato senso d’appartenenza". Ha voluto dire la sua poi anche Federico Adilardi, centrocampista della Lazio: "Abbiamo svolto una grande partita, molto emozionante e siamo stati molto bravi a ribaltare il risultato. Il miglior segnale è stato rappresentato dalla nostra concentrazione che è perdurata per tutti gli ottanta minuti di gioco: abbiamo ottenuto tre punti importanti in vista dei playoff. Siamo scesi in campo decisi ed avevamo preparato molto bene il match ed, infatti, siamo stati molto organizzati dall’inizio dell’incontro. È stato molto bello giocare per me, ma ogni interprete della rosa è riuscito a contribuire alla causa nel tentativo di proteggere questo successo”"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE