Cerca

Focus

Roma, aumentano gli infortuni. Pellegrini out 40 giorni

Il difensore centrale giallorosso ne avrà almeno per un mese e mezzo

13 Gennaio 2020

Matteo Pellegrini ©De Cesaris

Matteo Pellegrini ©De Cesaris

Matteo Pellegrini ©De Cesaris

La classe 2004 della Roma continua a perdere pezzi. Dopo Muratori e Ferrante ancora lungodegenti, l'influenza che ha fermato Leonardo D'Alessio per il match con il Benevento e Pandimiglio che sta pian piano recuperando dopo l'operazione alla spalla, Parisi dovrà fare a meno anche di Matteo Pellegrini. Il difensore centrale giallorosso, infatti, sarà costretto a stare fermo per almeno 40 giorni. Decisiva la caduta durante il ritiro con l'Italia che gli ha procurato la frattura dello scafoide della mano sinistra. Nella prima parte di stagione è stato un punto fermo dello scacchiere di Aniello Parisi, capace di conferire grande solidità alla retroguardia capitolina. Per la sfida con i sanniti l'allenatore ha sopperito alla sua assenza adattando Francesco D'Alessio difensore centrale, oramai vero e proprio jolly dell'Under 16 della Roma che a questo punto è il candidato ideale per sostituire Pellegrini in quella zona di campo. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE