Cerca

Focus

Roma senza respiro, nuovo weekend nuovi infortuni

I giallorossi saranno di scena a Cosenza per proseguire nella loro trionfale marcia, ma l'infermeria ha sempre più ospiti

17 Gennaio 2020

Luigi Cherubini, sarà out per infortunio ©De Cesaris

Luigi Cherubini, sarà out per infortunio ©De Cesaris

Luigi Cherubini, sarà out per infortunio ©De Cesaris

Da diverse settimane ormai, la Roma si vede costretta a fare i conti con diversi infortunati, nonostante ciò la formazione di Aniello Parisi prosegue dritta per la sua strada, una strada che la vede in testa al proprio girone e sempre più dominatrice. I giallorossi si trovano infatti al comando del raggruppamento con un gap di cinque punti sul Napoli secondo e distante ben nove lunghezze dal Perugia terzo. Una difesa di ferro, nonostante i giocatori adattati, non riesce ad essere scalfita dagli avversari ed un attacco, trascinato da Pagano e Cherubini (come nella sfida col Benevento), continua a fare faville. A proposito di quest'ultimo, è proprio lui il nuovo ospite dell'infermeria giallorossa, costretto ad osservare i compagni dalla tribuna essendo alle prese con un fastidioso mal di schiena. Fuori per infortunio ci sono poi i soliti Pandimiglio, Ferrante, Muratori e Pellegrini. Molto probabilmente il tecnico Parisi opterà ancora una volta per l'impiego di Francesco D'Alessio come difensore centrale, accanto a lui ci sarà Chesti. Terzino destro potrebbe giocare Missori con Leonardo D'Alessio sul versante opposto, qualora quest'ultimo non dovesse farcela (è ancora influenzato), pronto Mirimich. Dal centrocampo in su ci saranno i soliti ballottaggi, solo Faticanti e Pagano sono certi di una maglia da titolare. Le caratteristiche dei vari interpreti permettono all'allenatore di poter contare su diverse soluzioni e la possibilità di variare il modulo di gioco. Staremo a vedere come Parisi disegnerà la sua Roma, che nella sfida in casa del Cosenza cercherà la dodicesima vittoria stagionale per continuare a sognare, ancora. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni