Cerca

Focus

Pellegrini al comando della difesa. Roma, sei in mani sicure

Il difensore centrale giallorosso, dopo l'esperienza in nazionale con la formazione di Daniele Zoratto, è pronto per il "derby" col Frosinone

02 Marzo 2020

Matteo Pellegrini ©De Cesaris

Matteo Pellegrini ©De Cesaris

Matteo Pellegrini ©De Cesaris

Dopo l'infortunio al polso è tornato alla grande, al centro della retroguardia giallorossa, al comando della difesa capitolina. E' semplicemente tornato al suo posto, nella posizione di campo che predilige, quella in cui si sente leader. Perchè Matteo Pellegrini leader lo è sempre stato e dopo l'Uefa Development Tournament con l'Italia riprende in mani le redini del pacchetto arretrato di Aniello Parisi. L'esperienza in forza alla formazione del CT Daniele Zoratto non è stata troppo positiva per gli azzurri considerando le due sconfitte con Francia e Paraguay, ma nella partita in cui il centrale capitolino ha giocato tutta la partita, ovvero contro la Turchia, la porta italiana è rimasta inviolata. Ora è pronto a tornare in campo con la sua Roma, quella che mercoledì pomeriggio affronterà il Frosinone di Galluzzo. I giallorossi sono chiamati all'ennesima grande prova, sotto tutti i punti di vista, per consolidare il primato nel girone e prepararsi mentalmente ai playoff. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE