Cerca

L'intervista

Campus Eur, Sagone: "Mi manca il gruppo, che vittoria con l'Urbe!"

Il centrocampista dell'Under 16 di mister Benedetti ripercorre la stagione bianconera

04 Maggio 2020

Simone Sagone (©Photosportroma)

Simone Sagone (©Photosportroma)

Simone Sagone (©Photosportroma)Una prima parte di stagione positiva ed in crescendo fino allo stop. L'Under 16 Elite del CampusEur ha rispettato le previsioni di inizio campionato, portando avanti un'annata sicuramente positiva. Tra i protagonisti della squadra di mister StefanoBenedetti c'è il centrocampista Simone Sagone, chiamato a dettare i tempi di gioco dei bianconeri: “La nostra è stata una buona stagione – spiega il numero 6 del Campus – durante la quale siamo cresciuti molto nel corso delle partite. Naturalmente abbiamo avuto momenti migliori e alcuni peggiori, ma il nostro obiettivo era quello di migliorare non solo sotto il profilo calcistico, ma anche umano e penso che l'abbiamo fatto”. Ventuno partite ricche di emozioni, ma una in particolare è rimasta impressa nella mente di Simone: “La vittoria per 2-1 sul campo dell'Urbetevere. Quello, a mio parere, è stato il punto più alto del nostro campionato per gioco di squadra ed intensità mostrata”. Proprio l'unione ed il gruppo sono stati l'arma in più del team del Tobia: “Siamo un gruppo che lotta e che non molla mai. Siamo anche molto uniti e scherziamo molto, anche in questo momento così particolare. Un compagno con cui ho legato di più? Ho un bel rapporto con tutta la squadra, ma se devo fare un nome direi Francesco Mercurio”. A due mesi di distanza dallo stop dei campionati, il campo inizia a far sentire tremendamente la sua assenza: “Mi manca l'adrenalina prima di ogni partita – spiega Simone – La condivisione nello spogliatoio, i miei compagni di squadra. Insomma mi manca la quotidianità legata al mondo del calcio”. Oggi sono iniziate le prime riaperture, presto, si spera, si potrà tornare anche in campo: “La prima cosa che farò una volta fuori di casa è quella di prendere i mezzi ed uscire con i miei amici per recuperare i rapporti umani persi in questi mesi, subito dopo sarà il momento di tornare in campo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni