Cerca

l'intervista

Villalba, la carica di Carrarini: "I ragazzi si allenano alla grande"

Il tecnico fa il punto sulla stagione: "Le partite sono la conseguenza dell'ottimo approccio in settimana"

21 Novembre 2018

Andrea Carrarini, tecnico del Villalba

Andrea Carrarini, tecnico del Villalba

Andrea Carrarini, tecnico del Villalba

Un buon avvio di stagione per il Villalba Ocres Moca di mister Andrea Carrarini, con il terzo posto in classifica a soli 4 punti dalla prima piazza occupata dal Tivoli. Sentito telefonicamente ha commentato così la partenza di stagione dei suoi: "Secondo la mia filosofia e del mio staff le partite della domenica sono una conseguenza di come ci si allena. Abbiamo raccolto punti importanti perchè fino ad ora il gruppo ha sempre approcciato nel modo giusto in allenamento, con sacrificio ed umiltà. I ragazzi mettono impegno ed abnegazione, sappiamo però che partita dopo partita sarà sempre più difficile. Dovremo avere un'attenzione ed una cura dei dettagli maggiore. Dobbiamo guardare a ciò che abbiamo fatto con serenità ma come spunto per fare ancora meglio in futuro. Siamo ancora all'inizio." Una bella analisi del mister che ci dice qualcosa di più anche sugli obiettivi della sua squadra: "Il nostro obiettivo è preparare ogni partita nel modo più dettagliato possibile. Fino ad ora la nostra forza è stato l'approccio umile ad ogni gara senza guardare i punti in classifica nostri e dell'avversario. Questo deve rimanere il nostro approccio. E' normale che lavoriamo per fare sempre la prestazione migliore della precedente e sappiamo che questo alla lunga porta anche i punti desiderati. Vincere piace a tutti ed è il desiderio di tutti. Quindi per rispondere dico che il Villalba vuole arrivare a domenica prossima nella migliore forma fisica e mentale per affrontare la partita nel migliore dei modi. Sembra una frase fatta ma è la verità: la prossima gara è la più importante e deve essere l'unico pensiero."  Sarà il Sabazia Calcio il prossimo match del Villalba, mister Carrarini ha le idee chiare: "Non sarà una partita semplice. Incontreremo una squadra che ha raccolto forse meno rispetto a quanto fatto vedere quindi mi aspetto una partita impegnativa dall'inizio alla fine. In questo campionato non ci sono partite facili, i risultati molte volte smentiscono gli eventuali pronostici della vigilia, questo perchè comunque ogni squadra è attrezzata e quindi ci sarà bisogno della massima concentrazione. Le previsioni inoltre danno tempo incerto per domenica, anche questo quindi sarà un elemento condizionante. Con tutto lo staff stiamo preparando la gara studiando l'avversario quanto più nel dettaglio e lavorando sui nostri errori, soprattutto quelli commessi nell'ultimo incontro con il La Rustica. Sono convinto che la squadra ha capito dove si è sbagliato e sta lavorando per correggerli. Ho fiducia nei ragazzi e non ho modo di dubitare che metteremo in campo tutto noi stessi per fare la partita giusta."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE