Cerca

provinciali

Vis Aurelia, Pompili: "Bisogna dare il massimo, sempre"

I biancazzurri sono impegnati nella corsa promozione. Il tecnico vuole attenzione in ogni incontro

23 Febbraio 2019

Giovanni Pompili

Giovanni Pompili

Giovanni Pompili

E' uno dei gruppi che sta dando maggiori soddisfazioni alla Vis Aurelia in questa stagione. Il gruppo 2002 di Giovanni Pompili è in lotta per ottenere la promozione nei Regionali ed attualmente si trova a -4 dalla vetta difesa dall'Aranova. All'orizzonte c'è però la sfida contro il Real Aurelio "L'obiettivo di ottenere i Regionali è quello fissato ad inizio stagione. Ora è terminato il girone d'andata abbiamo una prospettiva completa delle avversarie. Pensiamo di potercela giocare fino alla fine per vincere il campionato. Secondo me il campionato è equilibratissimo. Negli scontri diretti con Aranova e Maccarese abbiamo giocato in tutti e due i casi con un campo poco praticabile e questo non ci ha permesso di esprimerci al meglio delle nostre possibilità. Mi auguro che nel girone di ritorno quando le affronteremo ci siano delle condizioni più favorevoli, in modo da giocare realmente delle partite per conquistare il massimo dei punti contro delle dirette rivali. Io comunque non credo che saremo soltanto in tre a giocarci la promozione. Penso anche ad una possibile rimonta delle formazioni che al momento sono più attardate. Ipotizzo un ritorno della SVS, che è una gran bella squadra. Assomiglia ad un girone dei Regionali ed in assoluto è il girone più complicato di tutti i Provinciali. Noi purtroppo fin qui abbiamo perso dei punti contro formazioni che sono nei bassifondi della classifica. La squadra ha peccato un po' di presunzione e quando non dai il massimo perdi punti. Al momento potremmo essere al comando della classifica. Errore che non dovremo più ripetere a partire dalla sfida contro il Real Aurelio, che dovrà essere interpretata come una finale. E' solo una questione di testa, bisogna dare il massimo, sempre"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE