Cerca

Provinciali

Ostiense Calcio, Spurio: "Possiamo dire la nostra"

Il capitano dei biancoverdi racconta l'ottimo periodo che sta vivendo la squadra

21 Gennaio 2020

Jacopo Spurgo

Jacopo Spurgo

Jacopo Spurgo

Dopo un inizio di stagione sotto tono, l'Under 17 dell'Ostiense Calcio sembra aver trovato la sua quadratura e i tre successi consecutivi ne sono la dimostrazione. Il capitano della squadra Jacopo Spurio ci ha raccontato questo momento, parlando dei possibili obiettivi a cui può puntare questa squadra: "Avevamo iniziato questo campionato con il piede sbagliato. Non ci conoscevamo bene e gli infortuni avevano un po' minato le fondamenta di questa compagine che ora ha acquisito una sua identità. Gran parte del merito va sicuramente al mister che durante gli allenamenti ci ha seguito tanto trovando le giuste tattiche da applicare poi in partita. Queste tre vittorie di fila ci hanno dato morale, avevamo perso un po' di fiducia ma ora siamo carichi per affrontare al meglio il resto del campionato. L'obiettivo è quello di arrivare più in alto possibile e continuando in questo modo i nostri sforzi saranno ripagati". Cresciuto e formato come difensore, Jacopo ha concluso infine la nostra intervista raccontandoci il suo ruolo e il suo riferimento calcistico: "In campo cerco sempre di farmi sentire dai miei compagni, richiamandoli nelle posizioni e spronandoli a dare sempre il massimo. Questo è un gruppo che può togliersi parecchie soddisfazioni anche e soprattutto perchè siamo molto uniti l'uno con l'altro, spesso ci frequentiamo anche al di fuori del terreno di gioco e ciò ha rafforzato il legame tra di noi. Il calciatoe a cui mi ispiro? Sergio Ramos, è un giocatore molto carismatico oltre che un ottimo difensore e leader".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE