Cerca

L'intervista

Tor Tre Teste, D'Andrea: "Mi aspetto un Savio diverso"

Nel turno passato una vittoria importante e sofferta contro un ottimo Atletico 2000, nel prossimo il big match in casa del Savio

07 Febbraio 2020

Tor Tre Teste, D'Andrea: "Mi aspetto un Savio diverso"

Image titleLa Tor Tre Teste è a -3 dal capolista Città di Ciampino e vanta due punti di vantaggio sul Savio, terzo in classifica. I ragazzi di D'Andrea sono in un momento positivo e arrivano dalla doppia vittoria contro Accademia Calcio Roma e Atletico 2000. Abbiamo fatto il punto della situazione con il tecnico, in vista del big match in programma nel weekend proprio contro il Savio. Successo importante quello contro un ottimo Atletico 2000: "Si, era importante dare continuità di risultato e prestazione dopo l'Accademia. L'Atletico 2000 è una squadra ostica, forte fisicamente e organizzata. Siamo stati bravi a soffrire."  Soffrire a causa delle molte assenze: "Siamo nella situazione in cui versano molte squadre di Roma. Tante influenze e alcuni infortuni. Domenica dopo mezz'ora ho dovuto operare già due cambi. Vediamo se alcuni elementi riusciranno a recuperare in vista della prossima gara". Con il Savio un testa a testa che probabilmente andrà avanti fino all'ultima giornata. All'andata è finita 2-0 per voi: "Mi ricordo che non fu una partita bellissima. Entrambe le squadre erano contratte, nessuna delle due espresse un bel gioco. Alla fine penso che ai punti meritammo la vittoria. Nei big match spesso prevale l'emozione". E sul Savio di oggi invece: "Da quella sconfitta hanno cambiato marcia inanellando una serie di vittorie che li ha portati al terzo posto. Mi aspetto un Savio agguerrito, con più maturità e consapevolezza. Per noi sarà più complicato rispetto all'andata, anche perchè in casa loro dovremo dare di più. Savio-Tor Tre Teste è sempre una partita dura (e storica, ndr)!".


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE