Cerca

La lettera

Cecchina, Ruotolo ai ragazzi: "Sono orgoglioso di voi"

Il tecnico dei 2003 ha scritto una lettera rivolta alla sua squadra, condivisa dai canali ufficiali del club

15 Aprile 2020

Il Cecchina

Il Cecchina

Il Cecchina

Il tecnico dei classe 2003 della Pro Calcio Cecchina, Giuseppe Ruotolo, ha scritto una bella lettera indirizzata ai propri ragazzi, contenente i suoi pensieri in questo periodo complicato. Condivisa dai canali ufficiali del club, la riprendiamo proponendola qui di seguito.

"Ciao Ragazzi, vi scrivo queste due righe per ringraziarvi del bel percorso che stiamo facendo insieme e della grande disponibilità che avete dato sin dall'inizio nello svolgere il lavoro che ci eravamo preposti di fare. Ognuno di voi sta dando tanto a questa fantastica "causa" e solo per questo motivo che siamo riusciti a centrare i grandi risultati conseguiti INSIEME. Sì insieme ed è scritto maiuscolo perché abbiamo creato un gruppo ed un' unione di intenti straordinaria. Le risate, le discussioni, le sconfitte e le vittorie, ogni singolo momento ed ogni singolo avvenimento ci stanno formando e ci stanno aiutando a crescere, sono orgoglioso di Voi.

Un grazie però dobbiamo dirlo anche alla Società, che ci ha sempre messo a disposizione il necessario per far sì che tutto ciò potesse accadere. Un grazie va ai nostri Dirigenti che ci hanno sempre accompagnato e ci hanno sempre sostenuto dal primo all'ultimo minuto di ogni partita, ma anche e soprattutto fuori dal campo. Un grazie va anche ai Vostri Genitori, perché se siete dei bravi ragazzi, che è la cosa che conta di più anche nello sport, perché come sapete solo coi piedi non si va da nessuna parte, lo dovete a loro. Vi ringrazio dal profondo del Mio Cuore, un abbraccio grande a tutti, supereremo anche questa come una grande squadra, a presto, pronti per tornare in campo e dare un calcio anche a questo brutto momento".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE