Cerca

L'INTERVISTA

De Rossi, Giannotta: "Potevamo ancora dire la nostra"

Il tecnico rossoblu analizza la stagione dei suoi ragazzi fino allo stop forzato

02 Maggio 2020

De Rossi, Giannotta: "Potevamo ancora  dire la nostra"

Image title

"Potevamo ancora puntare in alto" un determinato Giancarlo Giannotta si è espresso così riguardo alla corsa che la sua Polisportiva De Rossi aveva intrapreso prima dello stop. La compagine di Via di Vigna Fabbri non aveva iniziato la stagione con il piede giusto, ma l'arrivo di Giannotta dalla sesta giornata ha dato una scossa al team della Caffarella: "Stavamo disputando un buon campionato. Dopo una partenza difficoltosa, abbiamo avuto un cambio di rotta importante, riuscendo ad ottenere un filotto di risultati utili consecutivi - ha commentato - Prima della sosta forzata abbiamo registrato un leggero calo, sia per sfortuna che per alcune disattenzioni, scendendo dalla terza alla quinta posizione; credo che avremmo potuto lottare per posizioni più ambite di classifica". L'allenatore rossoblu ha poi proseguito parlando del suo rapporto con la squadra: "Con il gruppo ho un bel legame, ci teniamo spesso in contatto con videochiamate, inoltre con il preparatore abbiamo realizzato dei programmi di allenamento. La nostalgia è forte, ai ragazzi manca tantissimo il campo e l'aria dello spogliatoio, spero di rivederli il prima possibile - il tecnico ha infine concluso - Reputo positivo il cammino affrontato, ci eravamo ripromessi di competere fino all'ultimo. Abbiamo degli importanti progetti per il futuro, sperando che questa situazione si risolva per tutti nel miglior modo possibile".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE