Cerca

Girone C

La Romulea è una macchina da gol: Montefiascone ko

La formazione di De Cataldo conquista la seconda vittoria stagionale siglando ben 11 gol

21 Ottobre 2020

La Romulea è una macchina da gol: Montefiascone ko

De Cataldo, Romulea

ROMULEA Mancini 6, Gasbarra 6, Dell’Aglio 6.5 (14’st Lo Schiavo 6), De Petris 6 (1’st Caso 6), Manfredini 6, Mirra 6 (23’st Bartolini 6), Di Santo 7 (18’st Fiori 6.5), Boccacci 7.5, Muzi 7, Du Besse 7 (29’st Tofa 6.5), Perrucci 6.5 (18’st Di Michele 7) PANCHINA Faiella ALLENATORE De Cataldo 

MONTEFIASCONE Ambrosi 7, Vacca 6, Sensi 6 (32’st Cecchetti sv), Granieri 6, Veruschi 6, Brachini 6, Izzi 6, Zedde 6, Iannone 6,  Lomoro 6, Cerquetella 6 PANCHINA Brizi ALLENATORE Cerquetella 

MARCATORI Boccacci 7’pt e 15’pt (R), Muzi 10’pt e 34’st (R), Granieri aut. 26’pt (R), Di Santo 29’pt e 1’st (R), Du Besse 39’pt e 26’st (R), Di Michele 27’st (R), Tofa 45’st (R)

NOTEAmmoniti Veruschi Angoli 13-0 


La Romulea ha iniziato il suo campionato come meglio non poteva. Sono ben 27, infatti, le reti messe a segno dalla compagine di De Cataldo in due sole partite. A pagarne le spese è il Montefiascone, squadra neopromossa, che con tutta le difficoltà del caso, sta iniziando un percorso di crescita collettiva, ancora lungo. La gara, in discesa fin dalle prime battute per i padroni di casa, si apre al 7’ con la rete di Boccacci che con il destro non perdona Ambrosi. Al 10’ sono già due le reti della Romulea, la firma la mette Muzi. Pochi minuti e la compagine di De Cataldo cala il tris. È ancora Boccacci ad infilare la palla sotto al sette. Il Montefiascone, nonostante la disparità del livello in campo, prova a reagire con le sue forze, ma al 26’ lo sfortunato Granieri infila la sua porta per la rete del 4-0. Poi, prima Di Santo e successivamente Du Besse chiudono la prima frazione di gioco sul 6-0. La Romulea, dopo il roboante 0-16 sul campo del Falaschelavinio, non si ferma nemmeno nella ripresa. Di Santo, sigla la sua doppietta personale al 1’, Du Besse si ripete al 26’ siglando l’8-0. Dopo una girandola di cambi che offre a De Cataldo la possibilità di far riposare qualche individualitá importante, la Romulea mette a segno il nono gol con Di Michele, il quale con un diagonale non perdona l’ottimo D’Ambrosi. Sugli scudi, l’estremo difensore del Montefiascone, si esalta sui numerosi tentativi dei padroni di casa. Al 34’ Muzi, sigla la sua doppietta personale. Al 45’ Tofa, da poco entrato, chiude il match sul definitivo 11-0.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE