Cerca

L'INTERVISTA

Real Aurelio, Elia: "Il gruppo risponde molto bene"

Le parole del tecnico del Real Aurelio sulla squadra e sugli allenamenti individuali organizzati

10 Novembre 2020

Real Aurelio, Elia: "Il gruppo risponde molto bene"

Alessandro Elia

“La speranza ovviamente è quella di poter ricominciare il prima possibile, in modo che questi ragazzi possano tornare alla normalità praticando lo sport più bello del mondo”, sono le parole di Alessandro Elia, tecnico dell’Under 17 del Real Aurelio. Mister Elia ci ha raccontato come procede il lavoro con il suo gruppo, partendo dall’ottima annata disputata in precedenza: “La scorsa stagione è stata molto positiva alla guida dell’Under 15. Quando hanno fermato i campionati eravamo ad appena un punto dal primo posto occupato dal Real Testaccio, con ben 75 gol fatti e appena 18 subiti. Durante il lockdown avevo preparato delle schede di allenamento per i ragazzi, riguardanti sia la parte fisica che quella tecnica, in modo che i ragazzi avessero la possibilità di non restare fermi. Quest’anno ho preso il gruppo dell’Under 17, un’ottima squadra alla quale sono stati inseriti degli innesti di grande spessore. Eravamo partiti con una buona preparazione, ora per via del nuovo stop e delle misure di distanziamento da adottare ci alleniamo appena due volte a settimana. La rosa è composta da circa 22 ragazzi ma mediamente siamo intorno ai 14-15 durante le sedute per via delle defezioni derivate da questa situazione. Io e il mio secondo Massimo Antonaroli, il quale ringrazio per il costante supporto, abbiamo suddiviso il lavoro in questo modo: a seconda di quanti siamo dividiamo i ragazzi in due gruppi, facendogli fare dei circuiti e percorsi di tecnica, lavoro aerobico con palla e senza e di forza. La squadra risponde molto bene, anche se mantenere sempre alta la concentrazione non è per nulla semplice, prima avevano l’obiettivo della partita per allenarci, ora invece non avendo più quell’attenzione è difficile per loro trovare lo stimolo giusto per allenarsi con intensità. Ringrazio infine la società per la fiducia che hanno riposto in me affidandomi questo gruppo". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE