Cerca

l'intervista

Ostiamare, Alessandro Mussoni "Per me questo club è casa"

Il tecnico biancoviola, dopo l'esperienza col Morandi, ha preso in estate la guida del gruppo 2004

04 Gennaio 2021

Alessandro Mussoni

Mussoni, allenatore dell'Ostiamare (Foto ©Torrisi)

La lotta contro il virus non è ancora terminata e difficilmente terminerà nei prossimi mesi, ma con l’inizio della campagna di vaccinazione si è acceso un nuovo barlume di speranza. Tutti vogliono tornare in campo e ricominciare a vivere una vita normale (per quanto possibile). Ne abbiamo parlato con il tecnico dell’Ostiamare Alessandro Mussoni. Ostia, una storia che parte da lontano: "Per me Ostia è casa. È un luogo in cui sono stato tre anni prima di andare in giro per l’Italia, non è una novità. Sono stato sempre bene qui e sono tornato per questo". L’inizio di stagione è stato abbastanza complicato: "Stavamo facendo molto bene ed eravamo soddisfatti di aver dato un’impronta chiara alla squadra. La prima gara con il Campus Eur era stata rinviata per covid, poi abbiamo fatto due su due vincendo contro ottime squadre. Ci siamo interrotti in un grande momento e ora si ripartirà da zero". Quello dell’allenatore in questo periodo è un mestiere ancor più impegnativo: "E’ difficile mantenere alto il morale e l’attenzione. Qualche ragazzo ha pensato di smettere, qualcun altro ha smesso, è inevitabile. A livello personale è faticoso, ma ovviamente la priorità è la salute". E gli allenamenti individuali: "Comunque vada sono stati due mesi di allenamenti diversi in cui trovare le motivazioni non è stato facile. Un anno complicato, con tante pause, e ora un'altra data che non verrà rispettata. I ragazzi vogliono tornare a svagarsi, divertirsi e il divertimento non c’è senza l’agonismo e la partita" E infine sul ritorno in campo agli inizi del 2021: "C’è un protocollo per la Serie D che dovrebbe essere attuato anche per le società di Eccellenza, Promozione e le categorie giovanili. Con quel protocollo è possibile giocare. Noi, in ogni caso, speriamo di tornare in campo il prima possibile"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni