Cerca

Coppa Provincia

Mundial, la finale è tua: battuto il Pianoscarano con un tris

La formazione di via Galatea si prende l'ultimo atto superando i viterbesi tra le mura amiche

23 Giugno 2021

Mundial

Mundial, conquistata la finale di Coppa Provincia

COPPA PROVINCIA - SEMIFINALE

MUNDIAL - PIANOSCARANO 3-0

MUNDIAL Bracci 6 (30’st Girinelli 6), Mancini 6.5, Lauri 6, Andreani 7.5, Piccinnu 7.5, Raccagni 6.5, Dominici 7, Mattei 6.5, Caruso 6, Nistor 6 (12’st Magnanti 6), Nobili 6.5 PANCHINA Proietti, Balducci, Locante, Rasseni, Celitti, Manca, Ferracuti ALLENATORE Minunzio

PIANOSCARANO Bossi 5.5 (25’st Cuboni 6), Ravelli 5.5, Madeddu 5.5, Ceccarelli 6 (18’st Camiglioli 6), Cencini 5.5, Serrato 5.5, Serafini 6, Cuboni 6, Zanganella 5.5, Storti 6, Moggi 5.5. PANCHINA Russello, Attrice, Gallo, Corlucci, Barlozzetti, Enea, Ciucci ALLENATORE Tintore

MARCATORI Andreani 4’pt, Piccinnu 40’pt, Dominici 7’st

NOTE Ammoniti Bossi, Ceccarelli, Zanganella, Mancini, Ravelli

Di quattro squadre ne rimarranno solamente due, sono le semifinali della coppa Provincia, dal campo del Mundial de La Rustica i padroni di casa affrontano il Pianoscarano per staccare il pass per la finale ed affrontare il Pescatori Ostia. Partenza sprint dei padroni di casa in maglia giallo-verde che trovano, dopo soli quattro minuti, il gol del vantaggio firmato Andreani che insacca una punizione da distanza siderale, non perfetto però nell’occasione l’estremo difensore avversario. Reazione praticamente inesistente degli ospiti che si fanno travolgere dai padroni di casa perfetti in ogni zona del campo, il raddoppio arriva al 40’ dopo numerosi tentativi del Mundial, anche in quest’occasione il gol arriva da calcio piazzato, Andreani questa volta si trasforma in assist-man e mette un pallone perfetto al centrale dell’area dove arriva Piccinnu che, con un’ottima girata di destro al volo, batte Bossi per il gol del momentaneo 2-0 con il quale i ragazzi vanno a riposo. Primo tempo a senso unico con gli ospiti che non riescono ad imporre il proprio gioco ed innescando quindi in loro molto nervosismo, partita difficile da gestire per il direttore di gara. Nel secondo tempo la musica non cambia con la partita giocata solamente all’interno della metà campo rosso blu, il tris arriva al minuto 7 della ripresa e a firmarlo è proprio il numero 7, Dominici, che raccoglie un lancio dalla difesa e scaraventa alle spalle di Bossi per il gol che chiude i conti. Anche nel secondo tempo nervi a fior di pelle per gli ospiti e pioggia di cartellini estratti dall’arbitro del match, si conclude così il match senza ulteriori sussulti. 3-0 Mundial e finale conquistata davanti al proprio pubblico, ad aspettarli come detto il Pescatori Ostia che nell’altra semifinale ha eliminato il Jem’s Soccer Academy.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE