Cerca

L'Intervista

Samagor, Bilotta: "Lavoriamo in maniera programmata sul lungo termine"

Il tecnico nerazzurro parla del buon punto conquistato sul campo dell'Ostiamare, del prossimo impegno con l'Urbetevere e degli obiettivi stagionali

07 Ottobre 2021

Michele Bilotta, tecnico della Sa.Ma.Gor.

Michele Bilotta, tecnico della Sa.Ma.Gor.

Lo scorso weekend è ricominciata la stagione calcistica giovanile ed il campionato Under 17, ovviamente, non fa eccezione. A tal proposito abbiamo intervistato Michele Bilotta, allenatore della Sa.Ma.Gor, per capire le sue prime sensazioni dopo il buon pareggio sul campo dell’Ostiamare per 1-1: "C’è ancora poca amalgama ed il miglioramento deve essere generale". La stagione è cominciata con un punto e, nonostante tutto, Bilotta è soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, anche se il risultato non è tutto: "Non è la cosa che conta di più, anche se poi è fondamentale ai fini delle valutazioni, anche interne, da parte della società". Archiviata la prima partita, questo fine settimana arriva per i nerazzurri la visita dell’Urbetevere, una squadra molto organizzata che viene da una vittoria nella gara d’esordio. Il mister, però, non modifica la preparazione in vista dell’incontro: "Il lavoro è di programma, organizzato sul lungo termine e proprio per questo non va modificato in base agli incontri settimanali". Considerando uno sforzo che guarda al futuro, l’obiettivo stagionale non è dichiarato: "La società vuole valutare in toto la crescita dei ragazzi. Vincere non deve essere il primo pensiero perché le cose si fanno passo dopo passo; la vittoria deve essere conseguenza di una programmazione mirata". Infine, dopo aver analizzato la squadra ed i relativi aspetti, una battuta sul lavoro personale che lo aspetta questa stagione: "Spero di fare il massimo possibile, anche perché ci si può sempre migliorare e, come nella vita, il calcio non funziona diversamente".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni