Cerca

Regionali

Almas, Dolci: "Siamo in fase di crescita, vedo continui passi in avanti"

Il tecnico biancoverde parla del lavoro svolto fino ad ora con la squadra, del girone in cui sono stati inseriti e del prossimo esordio in campionato

13 Ottobre 2021

Valter Dolci, tecnico dei classe 2005 dell'Almas

Valter Dolci, tecnico dei classe 2005 dell'Almas

Finalmente si avvicina il momento di scendere in campo anche per i campionati Regionali, che prenderanno il via questa settimana. Valter Dolci, tecnico dell'Almas, ci racconta di come stia procedendo il lavoro con la squadra in avvicinamento all'esordio di domenica: "La preparazione è andata abbastanza bene, siamo un gruppo che viene da una categoria Provinciale e che si dovrà dunque abituare a quella Regionale. Abbiamo puntellato la rosa nei settori in cui avevamo maggiormente bisogno, siamo in fase di crescita e speriamo di migliorare sempre di più. Abbiamo fatto diverse gare amichevoli, confrontandoci con qualche realtà importante siamo andati certe volte un pò in difficoltà ma ho visto continui passi in avanti". I biancoverdi sono stati inseriti nel Girone C, un raggruppamento non semplice che vanta al suo interno realtà importanti: "Siamo in un girone che è molto complicato, ci sono per lo più squadre della zona ma anche qualcuna di fuori, nel complesso sono comunque tutte compagini che militano da anni nelle categorie Regionali ed abituate a questi tipi di campionati. Dopo due anni complicati per via della Pandemia sarà un'incognita per tutti, è difficile infatti anche provare a decifrare da ora i valori delle varie formazioni. Sulla carta il girone è di ferro, dunque sarà importante calarci immediatamente nella mentalità giusta e spingere fin da subito". Nella prima giornata l'Almas ospiterà tra le mura amiche la Virtus Torre Maura: "I loro classe 2005 due anni hanno fatto ottime cose, arrivando seconda nei Provinciali e conquistando la promozione nei Regionali. Non so quanti elementi di quella squadra siano rimasti però comunque, in generale, si tratta di una società che sta lavorando molto bene in questi anni e dunque sarà un avversario di valore. Noi dal canto nostro daremo il massimo e cercheremo, fin da subito, di vendere cara la pelle". Per concludere, Dolci si esprime su quelli che sono gli obiettivi stagionali: "Il nostro obiettivo primario è quello di ottenere una salvezza tranquilla, speriamo di riuscirci al più presto per poi provare a toglierci belle soddisfazioni".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni