Cerca

Focus

Grande classica al Vigor Sporting Center: la Perconti ospita la Tor Tre Teste

Domenica incroceranno gli scarpini le compagini guidate da Mosciatti e Greco, che si presentano all'appuntamento entrambe a punteggio pieno 

15 Ottobre 2021

La Tor Tre Teste domenica andrà a far visita alla Vigor Perconti (Foto ©Cappuccitti)

La Tor Tre Teste domenica andrà a far visita alla Vigor Perconti (Foto ©Cappuccitti)

Il Girone C ci offre il più importante big match di questa terza giornata di campionato, una delle grandi classiche del nostro calcio giovanile regionale, ovvero Vigor Perconti - Tor Tre Teste. Una sfida che ha significato sempre tanto in questa categoria, basti pensare che ha rappresentato l'ultima finale regionale proprio del campionato Under 17, vinta sotto la pioggia dai rossoblù ai supplementari grazie ad una rete arrivata all'ultimo minuto. Lasciando da parte i ricordi e tornando a noi, andiamo ad analizzare più nel dettaglio la partenza delle due squadre in campionato, che si presentano allo scontro entrambe a punteggio pieno. I blaugrana hanno esordito sul velluto, rifilando un netto 0-4 a domicilio al Colleferro. La scorsa settimana invece, qualche sofferenza in più per i ragazzi di Mosciatti, che hanno superato 3-2 un arcigno Certosa che ha venduto cara la pelle. Tra i giocatori che più si sono messi in mostra tra le fila della Vigor Perconti indubbiamente Valerio Ardel, che ha ricominciato da dove aveva finito. Il talento blaugrana era andato in gol nella scorsa finale di Coppa Lazio di quest'estate, vinta poi proprio dai ragazzi di Mosciatti, ed è ripartito timbrando il tabellino sia alla prima (doppietta) che alla seconda giornata. Per la Tor Tre Teste invece fino ad ora due partite vinte entrambe agevolmente, con lo score che recita ben 16 gol realizzati e solo 1 subito. Nella prima giornata espugnato 1-7 il campo del Certosa, mentre la scorsa settimana straripante 9-0 casalingo ai danni del Città di Anagni. Il tecnico Giovanni Greco sta plasmando, come avevamo avuto modo di vedere già al Memorial Porcelli, una squadra camaleontica capace di cambiare modulo e posizioni in corsa adattandosi alla partita ed alle sue fasi. Tanti i giocatori di qualità tra le fila della Tor Tre Teste, ma quello che si sta più mettendo in luce fino ad ora è indubbiamente Gianluca Marini. Il numero 10 rossoblù sta attraversando un vero e proprio magic moment, per lui da settembre; vittoria della Shalom Cup con la Rappresentativa Nazionale LND e titolo di capocannoniere del torneo, eletto miglior giocatore del Memorial Porcelli e sei gol realizzati nei primi due impegni di campionato. Insomma domenica al Vigor Sporting Center ci sarà da divertirsi: non ci resta che pazientare ancora un pò per poi goderci lo spettacolo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE