Cerca

L'Intervista

Ladispoli, Brunelli: "Bisogna lavorare sempre nel migliore dei modi"

L'allenatore rossoblù parla dell'avvio di campionato dei suoi, del prossimo impegno con il Tirreno Sansa e degli obiettivi stagionali

14 Ottobre 2021

Alessandro Brunelli, tecnico del Ladispoli

Alessandro Brunelli, tecnico del Ladispoli

La stagione Under 17 Elite è appena cominciata e noi abbiamo intervistato Alessandro Brunelli, allenatore del Ladispoli, che viene da una vittoria contro il Circolo Canottieri Roma per 1-4, dopo la sconfitta della prima giornata contro il Grifone, per fare il punto su queste prime giornate ed estrapolare le prime sensazioni: "Bisogna migliorare e lavorare sull’approccio alla gara, così come sull’aspetto mentale; questo, nonostante la bella vittoria in rimonta lo scorso weekend". La stagione è lunga e difficile ed il girone è molto equilibrato. Si prevedono tutte partite dall’esito non scontato a cominciare dalla prossima contro il Tirreno Sansa, avversario già affrontato dal mister in passato: "Affrontiamo una squadra cattiva e strutturata, dobbiamo fare molta attenzione perché possono dire la loro". Gli obiettivi stagionali, invece, non sono ancora definiti: "Vedremo tutto strada facendo con la società. I valori si sono azzerati e nell’ultimo anno e mezzo sono cambiate tante cose che rendono più difficile fare delle valutazioni anche generali, noi cerchiamo sempre di fare del nostro meglio, anche se al momento è difficile porsi un obiettivo chiaro e tangibile". Il gruppo, ovviamente, è sempre al primo posto: "Viene prima del singolo ed abbiamo una bella squadra, bisogna lavorare sempre al meglio per migliorare". Infine per chiudere, una battuta sugli obiettivi personali di questa stagione: "Anche quelli saranno più chiari con il passare del tempo, bisogna sempre essere ambiziosi però e puntare verso l’alto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE