Cerca

L'Intervista

Daniele Bramante sull'esonero: "Il vincolo per noi allenatori non ci tutela"

Il tecnico si aggancia alle parole della scorsa settimana di Marco Bernardini, anche lui sollevato dall'incarico, sulla mancata tutela nei confronti degli allenatori 

20 Ottobre 2021

Daniele Bramante (Foto ©De Cesaris)

Daniele Bramante (Foto ©De Cesaris)

Nella serata di domenica è arrivato il secondo esonero nella categoria Under 17 Elite, dopo sole tre giornate di campionato disputate, quello di Daniele Bramante dalla Pro Calcio Tor Sapienza. Queste le parole dell'ex tecnico gialloverde, chiaramente amareggiato per la situazione: "Mi dispiace molto di non poter continuare la mia avventura e proseguire il lavoro che stavo intraprendendo con la squadra". Il mister si riallaccia poi al discorso fatto da Marco Bernardini la scorsa settimana, ovvero quello della mancata tutela nei confronti dei tecnici dei campionati dilettantistici: "Continuo a pensare che la questione del vincolo di un anno per gli allenatori non ci permetta di essere tutelati, in quanto in una situazione come la mia o come quella accaduta a mister Bernardini ci costringe ora a stare fermi per circa otto mesi, senza avere da regolamento la possibilità di allenare altrove. Io penso che una soluzione potrebbe essere quella di inserire una finestra di svincolo a dicembre anche per gli allenatori, come accade per i giocatori. Magari, se si pensa che ci potrebbe essere un conflitto di interessi, si potrebbe permettere ai tecnici di allenare solo in altre categorie e non nella stessa fascia d'età, che già sarebbe un grosso passo in avanti". In chiusura, Bramante esprime ancora tutta la sua amarezza nel dover restare fermo: "Considerando che veniamo già da due anni in cui non si è praticamente giocato, sono dispiaciuto di non poter continuare a vivere le emozioni del campo in questa stagione, utilizzerò questo tempo per aggiornarmi nella speranza di trovare al più presto una nuova avventura".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE