Cerca

Dopo Gara

Savio, Bolic: "Dobbiamo lavorare sulla continuità all'interno dei 90 minuti"

Il commento a caldo del tecnico dei blues dopo il successo casalingo di ieri contro il Villalba Ocres Moca 

25 Ottobre 2021

Alessandro Bolic, tecnico del Savio

Alessandro Bolic, tecnico del Savio

Il Savio può accontentarsi dei tre punti e del risultato contro il Villalba Ocres Moca, non di certo dell’andamento del match. La squadra di Alessandro Bolic gioca il suo calcio l’ultimo quarto d’ora del primo tempo, quando realizza tre delle quattro reti totali e poi spegne i motori, lasciando scorrere la ripresa senza azioni degne di nota, tranne quella della rete conclusiva. Un primo tempo in cui tarda a trovare lo spazio giusto per decollare, complice la buona mezz’ora della squadra avversaria brava nell'impedire ai blues di fare il proprio gioco, lascia spazio a un secondo privo di carisma e personalità. "È successo già nelle altre partite – commenta mister Bolic a fine gara – che partiamo bene e poi rallentiamo, facendo passare minuti senza pensare alla nostra prestazione. È qualcosa su cui dobbiamo assolutamente lavorare, trovare la continuità nei novanta minuti- prosegue il tecnico biancoblu – è fondamentale, specialmente andando incontro a partite in cui sarà necessario giocare per 95’. Non abbiamo avuto il cambio di passo dalla panchina -l’analisi dell’allenatore del Savio - e questo potrebbe farci diventare prevedibili.  Un tassello mancante che dobbiamo assolutamente colmare – conclude  - per mantenere lo stacco e non rischiare di auto piacersi, lasciando all’avversario la possibilità di riprenderci".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE