Cerca

Regionali

Massimina, Salvati: "Partenza positiva, siamo sulla strada giusta"

Il tecnico gialloblù parla dell'ottimo avvio di stagione dei suoi, del prossimo impegno e del suo ambientamento a Via Casal Lumbroso

27 Ottobre 2021

L'Under 17 del Massimina a punteggio pieno (Foto ©Massimina)

L'Under 17 del Massimina a punteggio pieno (Foto ©Massimina)

Ottimo avvio di campionato per il Massimina che ha collezionato due vittorie in altrettante partite disputate, con sette gol realizzati e nessuno subito. Il tecnico Simone Salvati esprime così tutta la sua soddisfazione: "La partenza è stata assolutamente positiva, dobbiamo però rimanere con i piedi per terra, lavorare e mettere sempre il massimo impegno. La società ci ha chiesto innanzitutto di salvare la categoria, quello è il primo obiettivo, poi ovviamente puntiamo a toglierci tante soddisfazioni insieme". Questa settimana i gialloblù andranno a far visita alla Cisterna Academy, spedizione complicata anche dal punto di vista logistico: "A livello ambientale è sempre una trasferta insidiosa e scomoda, distanziando circa un'ora e mezza da Roma. Vedo che i ragazzi stanno mantenendo alta la tensione e stanno lavorando nella maniera giusta, c'è entusiasmo per l'ottimo avvio di campionato e dunque questa può essere una spinta ulteriore". Salvati entra poi più nello specifico sul lavoro svolto con il gruppo fino ad ora: "Quando mi sono accordato con la società quest'estate non ho avuto dubbi nell'accettare perché si tratta di persone competenti e capaci, che stanno nel calcio da tanti anni. Ringrazio la dirigenza che mi ha messo a disposizione una rosa importante di 22 elementi con cui si può lavorare nel migliore dei modi. Sono assolutamente contento del percorso fatto con la squadra fino ad ora, stiamo insistendo molto sull'aspetto della mentalità e vedo già dei miglioramenti importanti". In conclusione, l'allenatore gialloblù ci racconta del suo ambientamento a Via Casal Lumbroso: "Mi sto trovando assolutamente bene, c'è sempre confronto nella maniera giusta tra tutte le componenti del club e questa è una cosa che mi piace molto. C'è stato poi anche l'avvento di un responsabile organizzativo come Francesco Repaci che svolge il suo lavoro in maniera perfetta. Per il momento sta andando tutto alla grande e la voglia è quella di continuare su questa strada".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE