Cerca

Regionali

Spes Montesacro, parola a Mari: "Il gruppo è solido e lo sta dimostrando"

Il tecnico bianconero si esprime sull'ottimo avvio di stagione dei suoi, sul prossimo impegno con il Cantalice e sugli obiettivi stagionali

05 Novembre 2021

Alessandro Mari, tecnico della Spes Montesacro

Alessandro Mari, tecnico della Spes Montesacro

La Spes Montesacro si è resa protagonista di un avvio di stagione praticamente perfetto: tre vittorie in altrettante partite disputate, 9 gol fatti e solo uno subito. Il tecnico Alessandro Mari esprime tutta la sua soddisfazione per l'ottimo approccio al campionato da parte della sua squadra, che è riuscita anche a sopperire al meglio ad alcune assenze pesanti: "Sono molto soddisfatto anche perché abbiamo fuori cinque giocatori importanti per noi. Il gruppo è solido e lo sta dimostrando anche nelle difficoltà, questo mi rende orgoglioso ed è a mio avviso un aspetto fondamentale per provare a raggiungere insieme obiettivi importanti". In questo turno i bianconeri ospiteranno il Cantalice, reduce dalla sconfitta casalinga con il Sabazia: "C'è tanto entusiasmo ovviamente da parte dei ragazzi ma è fondamentale rimanere con i piedi per terra, mantenendo alta l'asticella della concentrazione. Questa è una categoria complicata, dove anche l'agonismo fa la sua parte, dunque ogni sfida nasconde le sue insidie. Abbiamo un lavoro ben programmato insieme al prof, seguo questi ragazzi da qualche anno e stiamo proseguendo un bel percorso insieme. Bisogna lavorare sempre forte e preparare al meglio ogni partita, come stiamo facendo anche questa settimana". L'allenatore dice poi la sua sulla difficoltà del girone: "Ci sono 6-7 squadre che secondo me possono fare davvero molto bene. Ad esempio l'ASA che abbiamo affrontato nell'ultimo turno è una compagine valida e che mi ha fatto una buonissima impressione, la Boreale è una società che sta lavorando benissimo da diversi anni, il Fiano Romano è un'altra squadra su cui ho sentito dire grandi cose. Solo per citarne alcune. Indubbiamente il girone è tosto m allo stesso tempo stimolante". In conclusione, Mari si esprime sugli obiettivi stagionali: "Non ci piace nasconderci. L'obiettivo che abbiamo è quello di provare a portare questa categoria in Elite, sappiamo che non sarà semplice ma daremo il massimo per riuscire a raggiungere questo traguardo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE